21 dicembre 2012: 7 ragioni per cui il mondo non finirà

Dic 15, 2012
10
21 dicembre 2012: 7 ragioni per cui il mondo non finirà

Ecco 7 ragioni per cui il mondo non finirà il prossimo 21 dicembre 2012.

Il 21 dicembre 2012 si avvicina (siamo a meno di una settimana oramai), e siamo sempre più convinti che non ci sarà la tanto “temuta” fine del mondo. Lo dice sia la NASA, che ha detto come non sono previste della catastrofi cosmiche, che ce lo ha confermato il calendario Maya, che è stato interpretato male da tutti coloro che parlano di apocalisse. Ecco a voi 7 ragioni per cui il mondo non finirà il 21 dicembre 2012.

Ragione numero 1: anno 1000 d.C.

Le autorità cristiane credevano che il nuovo millennio sarebbe la seconda venuta di Gesù. In attesa del suo ritorno, molte persone hanno lasciato i loro beni, il loro lavoro e abbandonato le loro case. Quando la data è passata senza il tanto temuto apocalisse, le persone che pensavano che ci fosse stata la fine del mondo si resero conto che avevano sbagliato i calcoli e avevano deciso che la fine del mondo sarebbe, in realtà, nell’anno 1033 (esattamente 33 anni dopo l’anno mille, come gli anni di Cristo). Come sappiamo, questo si è rivelato essere un grande errore di calcolo.

Ragione numero 2: l’anno 1792

Nel 1780 è arrivato sul New England un buio decisamente insolito, tanto che un gruppo religioso noto come “Shakers” iniziò a credere che il giorno del giudizio stesse arrivando. Anche se il cielo si era annerito in maniera insolita (tanto che in seguito quel giorno fu chiamato “Dark Day”), è stato studiato in seguito che lo stesso fosse stato causato da un mix di fumo derivante dagli incendi nei boschi e da nebbia decisamente pesante.

Ragione numero 3: 21 Marzo 1843 – 21 marzo 1844

William Miller ha portato alla confusione migliaia di seguaci quando ha dichiarato che il mondo sarebbe finito tra il 21 Marzo 1843 e il 21 Marzo 1844. Quando anche la data del marzo 1844 non è accaduto niente, la data è stata spostata al 22 ottobre 1844. Dopo che neanche in questo giorno il mondo finì, alcuni seguaci di Miller crearono il gruppo degli Avventisti del Settimo Giorno, che fondò una chiesa cristiana protestante (viva ancora oggi) che vede il sabato come giorno di riposo settimanale.

Ragione numero 4: l’anno 1914

Nel 1876, Charles Taze Russell, fondatore dei Testimoni di Geova, predisse che Cristo sarebbe ritornato nel 1914. Dal momento che la profezia non è riuscita, il gruppo dei Testimoni di Geova avevano previsto almeno altre sette date in cui si sarebbe verificato l’Armageddon. Ebbene, il mondo non è ancora finito.

Ragione numero 5: il 10 marzo 1982

Nel 1974, gli astrofisici John Gribbin e Stephen Plagemann pubblicarono “The Jupiter Effect”, in cui affermarono che il 10 marzo 1982 i pianeti si sarebbero allineati sullo stesso lato del Sole creando degli effetti gravitazionali che avrebbero portato a delle grandi catastrofi.

Ragione numero 6: il 1° gennaio 2000

Nessuno era veramente sicuro di quello che sarebbe successo il 1° gennaio del 2000. Il timore era che i computer non avrebbero capito l’anno “00” e lo avrebbero confuso con il 1900. Presumibilmente, questo avrebbe portato l’universo tecnologico al collasso. Il millennio è venuto e l’anno 2000 è passato.

Ragione numero 7: il 21 maggio 2011

Harold Camping, presidente del Family Radio Network, ha creato molto trambusto la primavera scorsa quando aveva predetto che il mondo sarebbe finito con una serie di distruzioni che sarebbero state note “The Rapture“. Il 21 maggio è arrivato ed è passato, senza problemi. Camping allora cambiò la data della fine del mondo al 21 ottobre. Alla fine, questo presunto predicatore ha deciso di smettere di fare previsioni e di dimettersi poco dopo che le previsioni sul secondo giorno del giudizio non sono riuscite.

Ragione numero 8: voi cosa ne pensate?

Diteci ora nei commenti le vostre ragioni per cui, secondo voi, il mondo non finirà tra meno di una settimana.

Vota questo articolo!

Comments:

  1. Io sono convinta che la fine del mondo non può accadere se non per volontà di Dio o di chi è sopra di noi e che quel giorno non si potà mai sapere quindi se fosse il 21 dicembre 2012 o un’altra data non lo sapremmo mai….
    quindi io penso e credo che ogni giorno ci dovremmo comportare come se fosse l’ultimo e pensare di più a noi stessi al prossimo e a volerci sempre bene ma questa purtroppo è solo utopia.

  2. Le profezie sono storicamente tutte delle grandi bufale.
    La scienza ci dice che il mondo finirà veramente, tra circa 5 miliardi di anni, quando il Sole esaurirà la sua energia e collassando si espanderà per compensare l’effetto della gravità, diventando una gigante rossa. In questo modo ingloberà i primi tre pianeti interni, quindi Terra compresa e a quel punto non ci sarà veramente più niente da fare.
    Ma ne Abbiamo di tempo ancora!!!!!

  3. A nessun uomo e’ concesso di sapere quando il mondo finira’….solo il SIGNORE , IL NOSTRO DIO,L’ONNIPOTENTE, solo LUI sa quando!

  4. ….la fine del mondo sara’ talmente lenta e indolore che quando avverra’ sara’ totalmente disabitato da qualsiasi essere vivente…così per come e’ stato nel principio…….

  5. Io ho altre sette ragioni, perché il mondo non poteva finire il 21/12/2012.
    I. Il calendario occidentale come noto non è condiviso da tutti.
    II. Il nostro calendario per ragioni di calcolo del tempo non è esattamente nella data attuale. Fu cambiato come tutti sanno da giuliano a gregoriano.
    III. Il calendario ebraico non indica certamente questa data.
    IV. Quello cinese non ha nessun nesso con quello commercialmente.
    V. Anche quello arabo è completamente diverso.
    VI. Tutti quelli che non si riconoscono nel cristianesimo non accettano nemmeno il conteggio degli anni dalla nascita di Gesù.
    VII. Non tutti i posti del mondo hanno contemporaneamente la stessa ora e data. E questa è una cosa che i Maya ignoravano.

  6. secondo me la fine del mondo nn esiste

  7. l’unica fonte di verita’ e’ la Sacra Bibbia Gesu’ Stesso predisse la fine ma non diede nessuna data dicendo che nessuno, neppure Lui conosce questa data ma solo il Padre, poi e’ scritto che come all’epoca del diluvio la gente mangiava, beveva e si divertiva (beffando anche Noe’) e non si avvide della catastrofe se non quando fù troppo tardi così sarà alla fine dei tempi quando un’improvvisa rovina cadrà loro addosso e ancora dice che mentre la terra di allora e’ stata sommersa dall’acqua alla fine dei tempi e’ preservata per essere distrutta con il fuoco

  8. ok, ciao a tt. be xme e che la fine del mondo e intesa non come catastrofe ho meteoriti che si abbatono sul nostro pianeta ma come fine di un modo di pensare dato che il mondo e fatto e creato da pensieri se cmbiamo il nostro modo di pensare il mondo cambia cioe finisce unera e ne inizia unaltra..be il processo e gia avvenuto ora dobiamo mettere in atto il nostro nuovo modo daffrontare la vita pensando in modo piu umano e vivere piu amanamente e piu consapevoli che alla fine siamo tutti esseri umani e non dovremmo farci del male luno contro laltro ma vivere in pace e serenita cosi finisce un mondo e ne inizia unaltro ed e il nuovo mondo cioe e il pensiero che cambiera e luomo,, non le cose ho il mondo ma saremmo noi a cambiare in meglio e i maya non anno sbabliato,, siamo noi che non abiamo le loro capacita di capire il mondo e cerchiamo risposte dai maya..e se una cosa non va come noi vogliamo siamo pronti ad incolpare lincapacita ad altri, mentre non vediamo che glincapaci siamo noi nonostante abiamo tecnologie avanzate e scenza eppure ci agrapiamo e chiediamo risposte ai maya ho a chissa chi…..almeno i maya anno vissuto senza daneggiere il pianete terra noi in solo 70 anni abiamo dilaniato saccheggiato e derubato il nostro pianeta x fini stupidi e ridicoli e poi ci lamentiamo dei terremoti ho innondazioni ho altro,,,be il modo finira di sicuro perche noi lo stiamo maltrattando nonostante è la nostra madre terra….ciao da diego un nomade…

  9. il mondo non finirà perchè ancora non si è divertito abbastanza ad osservare l’umanità e tutte le coglionate che si porta dietro

  10. Allora quando finirà il mondo?

Cosa ne pensi di "21 dicembre 2012: 7 ragioni per cui il mondo non finirà"?