Abu Mazen presenterà richiesta di ingresso all’ONU, gli USA si oppongono

Set 20, 2011
By
Abu Mazen presenterà richiesta di ingresso all’ONU, gli USA si oppongono

Netanyahu afferma che saranno tempi molto duri quelli che i palestinesi dovranno apprestarsi a vivere dopo che avranno presentato domanda di adesione della Palestina all’ONU. A farsi carico della presentazione ufficiale della richiesta sarà ovviamente Abu Mazen, presidente della Palestina, arrivato oggi a New York […]

Netanyahu afferma che saranno tempi molto duri quelli che i palestinesi dovranno apprestarsi a vivere dopo che avranno presentato domanda di adesione della Palestina all’ONU. A farsi carico della presentazione ufficiale della richiesta sarà ovviamente Abu Mazen, presidente della Palestina, arrivato oggi a New York per incontrare Ban Ki-moon, il segretario generale delle Nazioni Unite, e presentare la richiesta ufficiale di adesione il prossimo venerdì.

Il problema principale che Abu Mazen e Netanyahu, il quale arriverà a New York tra due giorni, è quello legato ad un possibile veto della richiesta da parte degli Stati Uniti. Gli USA, infatti, hanno già fatto sapere che tenteranno di bloccare con ogni mezzo la richiesta di ingresso della Palestina nell’ONU. La motivazione è dovuta ai problemi che Israele e Palestina hanno ancora oggi. Gli Stati Uniti, infatti, vorrebbero che i due paesi si incontrassero e potessero trovare una soluzione intelligente e valida ad entrambe le fazioni.

Sempre venerdì Ban Ki-moon invierà al Consiglio di Sicurezza, dopo averne fatto un controllo formale, così come vogliono i regolamenti per l’ingresso nell’ONU. Sempre venerdì Abu Mazen parlerà all’Assemblea generale al fine di rendere noti i confini dello Stato palestinese. Tali confini rientreranno all’interno di quelli che erano antecedenti al 4 giugno 1967.

Lo stato della Palestina è dunque pronto a governare, anche se mancano ancora molti fondi, che andrebbero trovati per permettere al paese di governare al meglio. Saranno dei giorni molto intensi in cui Abu Mazen dovrà riuscire a piegare la forza di resistenza degli Stati Uniti, se vuole veder riconosciuto dall’ONU il suo paese.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Abu Mazen presenterà richiesta di ingresso all’ONU, gli USA si oppongono"?