Edizione di mercoledì 14 novembre 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Acquistare oro in banca: lingotti o monete?

È innegabile che l’oro sia uno dei beni rifugio più appetibili sul mercato. Nonostante il suo valore di mercato possa salire o scendere, non sarà mai talmente basso da far pentire chi lo ha acquistato.

L’oro, inoltre, sa dare il meglio di sé durante i periodi di recessione, crisi o instabilità economica, e con i tempi che corrono nessuno è in grado di dire con certezza se e quando arriverà il prossimo crack a livello macroeconomico.

Possedere dell’oro, quindi, non è mai una cattiva opzione, perché mette al riparo il captale investito da eventuali disastri e soprattutto diversifica il portfolio.

Ma dove acquistarlo? E come?

Acquistare oro in banca

La legge 7 del 17 gennaio 2000 riporta espressamente che – oltre a particolari soggetti autorizzati alla vendita dell’oro – i primi intermediari a cui far riferimento sono le banche. Alcune, come Unicredit e Banca Intesa, sono note per rientrare nella categoria, ma prima di andare a colpo sicuro è necessario recarsi di persona e chiedere al personale predisposto, anche perché le trattative spesso sono riservate.

Partendo dal presupposto che anche se la banca dovesse disporre di oro è molto improbabile che vi permetterà di gestirlo fuori da suo caveau, dobbiamo scegliere se conviene di più acquistare il lingotto o la moneta. E non è una scelta facile.

I lingotti costano di meno al grammo, ma bisogna fare attenzione almeno a due fattori:

  1. che siano puri almeno al 99,5%;
  2. che dispongano di documenti che ne certifichino l’autenticità.

Quanto alle monete, queste probabilmente presenteranno un rapporto costo/grammo meno conveniente rispetto a quello dei lingotti. In questo caso entra tuttavia in gioco il fattore numismatica. Il valore complessivo delle monete infatti è il risultato della relazione fra quello materiale (ovvero, di quanto oro sono composte e quanto è puro) e quello di mercato.

In sostanza, se con il lingotto sappiamo cosa andiamo a comprare e quanto ci potrebbe fruttare, con le monete dobbiamo avvalerci dei consigli di un esperto di settore per essere sicuri di concludere un affare conveniente.

Che comunque alla fine darà i suoi frutti, purché il piano di investimento sia a medio o lungo termine.