Acquisto Case in Gran Bretagna: sale la Domanda

Mag 14, 2013
Acquisto Case in Gran Bretagna: sale la Domanda

Sale la domanda di acquisto case in Gran Bretagna, grazie anche ad un intervento del governo inglese.

aumento-richiesta-case-inghilterra

La domanda di case in Gran Bretagna è salita al livello più alto da quasi 3 anni e mezzo nello scorso mese di aprile, anche grazie ad un nuovo schema di aiuti da parte del governo britannico al fine di promuovere il settore.

Secondo la Royal Institution of Chartered Surveyors, la richiesta di geometri in tal merito è aumentata del 25 per cento rispetto al mese scorso. Questo aumento è seguito quello del 13 per cento da febbraio a marzo. L’aumento ha suggerito che questo nuovo livello di aiuti da parte del governo inglese per permettere ad un numero sempre maggiore di persone di comprare casa potrebbe avere i suoi effetti.

La RICS ha detto che il prezzo delle case è salito per la prima volta dal mese di giugno 2010, anche se solo marginalmente del 1%, dato che il numero di proprietari di casa che mettono le loro case sul mercato è aumentato meno rapidamente della domanda.

Secondo Peter Bolton King, direttore di RICS, è incoraggiante il fatto che ci sono queste misure che possono stimolare l’acquisto di case. Tuttavia, i rischi sono legati al fatto che nel corso dei prossimi mesi i prezzi saranno più elevati.

Secondo il piano, il governo impegnerà 3,5 miliardi di sterline nel corso dei prossimi tre anni per poter permettere a tutti di accedere a dei prestiti per la costruzione di nuove case. Inoltre, chi vorrà acquistare case già costruite, potrà farlo dando un acconto di solo il 5 per cento. Inoltre, il governo garantirà 130 miliardi di sterline di mutui casa, a partire dal 2014 e per tre anni, permettendo alle banche di dare più denaro a più persone senza necessità di fare grandi depositi.

Facciamo ora un confronto con la situazione immobiliare e dei mutui in Italia, diteci la vostra impressione.

Via | uk.reuters.com

Cosa ne pensi di "Acquisto Case in Gran Bretagna: sale la Domanda"?