Edizione di domenica 24 giugno 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

“Amore e Psiche” in mostra a Milano fino al 13 gennaio prossimo

Gli appassionati d’arte ma anche i curiosi potranno, in questi giorni, ammirare a Milano le opere di Canova e Gérard, che ritraggono i due amanti, Amore e Psiche. Le due opere che arrivano direttamente dall’importante museo parigino del Louvre, rappresentano un fantastico connubio tra pittura e scultura. Due opere, in stile diverso che catturano lo stesso istante, di un mito, quello di Amore e Psiche appunto, che non ha eguali.

L’opera marmorea di Antonio Canova “Amore e Psiche stanti” e il dipinto di Francoid Gérard “Psyché et l’Amour” saranno esposti, dal 1 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013, presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, a Milano. La mostra, intitolata “Amore e Psiche a Milano” è stata possibile grazie alla collaborazione con il museo parigino e anche grazie all’aiuto di Eni. La mostra è curata da Valeria Merlini e Daniela Storti, mentre l’allestimento è di Elisabetta Greci che, come spiega lei stessa ha voluto ricreare una scenografia dallo stile neoclassico in modo da coinvolgere lo spettatore. Il pavimento è ricoperto di erba sintetica e appena si entra, l’olfatto viene rapito dal profumo di erba tagliata, di corteccia d’albero e di marmo di cava.

Insomma, è una mostra curata nei minimi dettagli per far apprezzare al meglio queste opere dal valore inestimabile. Contentissimo di questa iniziativa è poi, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, che ha espresso così il suo consenso: “E’ un grande evento che può portare i milanesi e tutti coloro che vorranno visitarla ad amare sempre di più l’arte”.