Edizione di domenica 18 novembre 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Azioni MPS, prezzo in calo. Perché?

Perché le azioni MPS scendono?
Perché le azioni MPS scendono?

Ancora problemi per MPS, Monte dei Paschi di Siena, che nonostante la presentazione del piano di salvataggio ha visto il prezzo delle sue azioni crollare del 50% e arrivare a 0,22 euro per azione. Eppure, dopo la presentazione, il valore delle azioni bancarie era salito a 0,4€ per ogni titolo.

Piazza Affari sta segnando una flessione del 7%, mentre l’Ftse Mib è in calo dello 0,88%. Dall’apertura delle contrattazioni di oggi, il titolo bancario è stato sospeso già 2 volte per un eccesso di ribasso.

Perché le azioni MPS scendono? Da un lato c’è stata la negazione delle indiscrezioni che si erano diffuse nei giorni scorsi sul Piano Passera, dall’altro ci sono i timori degli effetti del referendum del 4 dicembre sul prezzo delle azioni di questa banca.

Continuano ancora i problemi MPS, dunque, e il management non sembra riuscire ad arginare la paura dei mercati. Ad oggi, investire sulle azioni Monte dei Paschi di Siena è rischioso perché la volatilità che ci si attende potrebbe essere particolarmente elevata.