“Benvenuto presidente”, il nuovo film di Claudio Bisio sulla politica

Mar 19, 2013
“Benvenuto presidente”, il nuovo film di Claudio Bisio sulla politica

Giovedì 21 marzo, nelle sale cinematografiche, uscirà il film "Benvenuto presidente", con Claudio Bisio nei panni del neo eletto presidente (per errore) della Repubblica. Il suo nome? Giuseppe Garibaldi.

benvenuto-presidente-bisio

In concomitanza con l’arrivo al Colle del nuovo presidente della Repubblica che prenderà il posto di Napolitano, giovedì 21 marzo, in più di 400 sale cinematografiche, uscirà il film dal titolo: “Benvenuto presidente“, dai risvolti chiaramente politici.

Claudio Bisio interpreta Giuseppe Garibaldi, un precario che vive in un paesino di montagna e ama stare con i propri amici e passare intere giornate a pescare. Ma, un bel giorno, arriva la svolta della sua vita: Garibaldi viene eletto, per errore, presidente della Repubblica. Chiamato al Colle, Garibaldi passa dai giacconi di montagna e la barba incolta ai completi in giacca e cravatta, ma, soprattutto, dovrà affrontare tutte le manovre della politica. E proprio grazie alla sua “ingenuità“, riuscirà a scardinare molte delle consuetudini politiche che fino ad allora esistevano.

Il film, dai chiari risvolti politici ma con i contorni di una commedia, è diretto da Riccardo Miani. Il testo, scritto da Claudio Bonifaci tre anni fa, vede, accanto a Bisio, attore protagonista, anche una bellissima e bravissima Kasia Smutniak, nei panni della vice segretaria del presidente.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "“Benvenuto presidente”, il nuovo film di Claudio Bisio sulla politica"?