Calciomercato Inter, Moratti: “Non siamo in condizione di spendere”

Gen 9, 2013
Calciomercato Inter, Moratti: “Non siamo in condizione di spendere”

Sembra che il calciomercato per l'Inter non sia una parentesi da considerare, dato che Moratti ha detto che "Non siamo in condizione di spendere".

moratti

La sconfitta contro l’Udinese è stato un colpo davvero duro da digerire in casa Inter. I tifosi della “Beneamata” si aspettavano un inizio di 2013 molto diverso e l’amaro in bocca è aumentato anche in relazione al risultato della Juventus. La sconfitta dei bianconeri infatti non ha fatto altro che far crescere il rammarico per una vittoria che con un po’ più di precisione in avanti ed attenzione in difesa poteva arrivare.

Il 3-0 finale subito con i friulani non rispecchia il reale andamento della partita visto che prima di soccombere i nerazzurri hanno sprecato davvero l’impossibile. Questo KO comunque non cambia quelli che sono gli obiettivi dell’Inter in questa sessione di mercato di gennaio. Quest’oggi è in programma un vertice a cui parteciperanno il presidente Moratti, il direttore dell’area tecnica Branca ed il Ds Ausilio che servirà a pianificare le operazioni da intraprendere.

Il numero uno nerazzurro intervenuto ai microfoni dei giornalisti che lo attendevano all’entrata degli uffici della Saras ha precisato che non ci saranno grosse manovre in questo mercato. Ecco le sue parole: “Mercato? Non siamo in condizione di spendere, stessa cosa per gli altri. I giocatori che seguiamo comunque sono buoni giocatori”. Moratti ha poi parlato anche della partita di domenica in questo modo: “Non è stata una partita molto positiva ieri, bene fino a un certo punto, poi improvvisamente c’è stata una trasformazione. Non deve succedere”.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Calciomercato Inter, Moratti: “Non siamo in condizione di spendere”"?