Calciomercato: valzer di panchine in tutta Europa

Dic 4, 2012
Calciomercato: valzer di panchine in tutta Europa

Il calciomercato si infiamma con gli allenatori. Mourinho, Mancini e Carletto Ancelotti potrebbero presto vedersi concludere le loro avventure sulle rispettive panchine.

Il mercato europeo degli allenatori è sempre più caldo. A Madrid sono pronti a scommettere che l’avventura di Mourinho, sulla pancina del Real, è giunta al termine. I giornali spagnoli parlano di un rapporto ormai troppo logoro con il presidente delle “merengues” Florentino Perez. Il numero 1 madridista, nonostante gli ottimi risultati raggiunti dal tecnico portoghese nella passata stagione con la conquista della Liga, non sopporterebbe più l’atteggiamento arrogante di Mourinho che non viene considerato da Real Madrid. L’ex allenatore dell’Inter ha un contratto fino al 2016, ma difronte al pagamento di una grossa penale da parte di Perez, non farebbe fatica a lasciare la capitale spagnola al termine del campionato.

Lo “Special One” potrebbe poi prendere il posto di Mancini al Manchester City. Il mister italiano appare ormai davvero appeso ad un filo. L’eliminazione al primo turno di Champions League ha indispettito e non poco la dirigenza della squadra inglese che pare ormai pronta a cambiare timoniere alla fine della stagione. Tra Mourinho e Mancini ci potrebbe essere lo stesso passaggio di testimone che è avvenuto qualche anno orsono all’Inter.

A proposito di allenatori italiani all’estero non se la passa bene neanche Carlo Ancelotti. Il suo Paris Saint Germain, visto i grossi investimenti milionari fatti in estate, doveva dominare il campionato ed invece si trova rilegato al terzo posto in classifica. Nonostante le tante reti di Ibrahimovic la squadra non convince e la pazienza della proprietà araba sta per finire. Si tratta di una situazione tutta da monitorare.

Cosa ne pensi di "Calciomercato: valzer di panchine in tutta Europa"?