Canone Rai, bolletta non arrivata: si deve pagare entro il 31 ottobre con F24

Ott 28, 2016
Canone Rai, bolletta non arrivata: si deve pagare entro il 31 ottobre con F24

Se non ti è mai arrivato l'addebito del canone Rai in bolletta, per non rischiare di diventare evasore, devi pagarlo entro il 31 ottobre con F24.

Non è arrivato il pagamento in bolletta del canone Rai a casa? Potrebbe essere capitato anche a te e, in questo caso, l’unica soluzione per pagare in tempo e non incorrere in multe è farlo tramite F24, data di scadenza 31 ottobre 2016.

Sì, perché nel caos che si è venuto a creare in Italia tra bollette non recapitate, addebiti doppi per chi è intestatario di due utenze, tutta una serie di circolari da parte dell’Agenzia delle Entrate che hanno cercato di fare luce sui vari casi che si stavano creando, ora siamo arrivati al punti in cui c’è ancora chi non ha pagato e deve farlo, come detto, entro la fine di questo mese.

Il mancato addebito in bolletta non deve essere visto, però, come una fortuna per non pagare il canone Rai, dato che in futuro scatterà l’accertamento dell’agenzia delle Entrate. Chi ha dichiarato il falso, invece, rischia una condanna al carcere fino a 4 anni, come previsto dalla legge di stabilità 2016. In ogni caso, non si rischia il distacco della fornitura di elettricità.

Via | ilfattoquotidiano.it

Cosa ne pensi di "Canone Rai, bolletta non arrivata: si deve pagare entro il 31 ottobre con F24"?