Cassano – Conte, Polemica Senza Fine

Nov 16, 2012
Cassano – Conte, Polemica Senza Fine

Continuano le polemiche tra Cassano e Conte, l'attaccante dell'Inter e l'allenatore juventino

Le polemiche tra Juventus ed Inter non finiscono mai. C’è poco da fare tra le due società storicamente non corre buon sangue ed ogni occasione diventa buona per creare astio. Stavolta a duellare sono Cassano e Conte. Il motivo del contendere sono le dichiarazioni pubbliche rilasciate dal giocatore barese riguardo un suo mancato approdo in bianconero in passato. L’attaccante dell’Inter, in un’intervista, aveva detto di non esser mai andato alla Juventus in quanto a Torino cercano solo calciatori che facciano da “soldatini”.

Queste parole non sono andate giù a tutto l’ambiente della Vecchia Signora tanto che sono arrivate le repliche sia di Marotta che appunto di Conte. È stato proprio il mister bianconero ha calcare maggiormente la mano dicendo che “chi parla troppo non è da Juve”. Pronta è arrivata la risposta di Cassano che a Sport Mediaset ha dichiarato: “Quaquaraquà non sono io, ma lui che è stato squalificato per omessa denuncia. Se lui viene a parlare di moralità a me è finito il mondo. Lui che è stato squalificato per omessa denuncia“.

Il botta e risposta non è certo terminato qui infatti una volta sapute le nuove parole di Cassano, l’allenatore ha replicato attraverso il sito ufficiale della Juventus in questo modo: “In primo non ho mai proferito il termine moralità, della quale, tra l’altro, sono molto dotato, nonostante la squalifica per omessa denuncia sulla quale ho già espresso le mie opinioni in passato. Alla domanda su come vengano effettuate le scelte dei giocatori della Juventus, ho fatto riferimento all’uomo, inteso come interprete del ruolo di calciatore in maniera professionalmente ineccepibile”.

Cosa ne pensi di "Cassano – Conte, Polemica Senza Fine"?