Cellulari e Fertilità Maschile, Attenzione!

Cellulari e Fertilità Maschile, Attenzione!

Uno studio inglese ha messo in evidenza una potenziale correlazione negativa tra cellulari e fertilità maschile, vediamo in che maniera avere uno smartphone in tasca può influenzare la produzione di spermatozoi.

Secondo uno studio compiuto da Environment International sembra che tenere i cellulari in tasca potrebbe ridurre la fertilità maschile. Oltre che un discorso di potenziale influenza sullo sviluppo di malattie come il cancro, sembra che le radiazioni elettromagnetiche a bassa intensità (EMR) potrebbe disturbare le normali funzionalità delle cellule.

Fiona Mathews della University of Exeter, in Inghilterra, ha realizzato uno studio sul ruolo dei cellulari sul trend dell’infertilità maschile. Tra 1.492 casi studiati, il cellulare avrebbe influenzato negativamente sulla motilità degli spermatozoi per una percentuale del 8%, oltre ad avere una influenza sulla loro viabilità del 9%.

Le cause di questo problema potrebbero essere diverse, a partire dall’interferenza delle onde emesse dal cellulare che potrebbero creare problemi agli spermatozoi stessi, oltre che il fatto uno smartphone o un cellulare in tasca incrementa la temperatura della zona di circa 2,3°C, cosa che potrebbe andare ad interferire con la normale produzione di spermatozoi.

La ricerca non ha messo in evidenza, in ogni caso, quanta colpa abbiamo gli smartphone sull’infertilità maschile, il che fa comunque supporre che dipenda da persona a persona, un po’ come tutte le cose ovviamente.

Fiona Mathews ha detto che “considerando il massiccio uso che si fa oggi degli smartphone nel mondo, il ruolo potenziale dei danni provocati dall’esposizione alle loro onde deve essere chiarito“.

In maniera particolare dovrebbero prestare attenzione agli uomini che hanno già una conta bassa degli spermatozoi e che cercano di avere un bambino. Nel frattempo, sembra che uno studio condotto da Medical News Today ha messo in evidenza una correlazione tra stress e infertilità maschile. Sembra, infatti, che alti livelli di stress attivino la produzione di glucocorticoide, un ormone che influenza negativamente sulla già citata fertilità dei maschietti.

Cosa ne pensi di "Cellulari e Fertilità Maschile, Attenzione!"?