La cerimonia di apertura dei giochi di Londra sarà tagliata di mezz’ora

Lug 19, 2012
La cerimonia di apertura dei giochi di Londra sarà tagliata di mezz’ora

La cerimonia di apertura dei giochi di Londra sarà tagliata di mezz'ora per permettere all'organizzazione di affrontare la sfida legata all'affollamento allo stadio.

La cerimonia di apertura dei giochi olimpici di Londra sarà tagliata rispetto alle previsioni iniziali. A soli nove giorni dall’inizio dei giochi olimpici di Londra 2012, Danny Boyle, che si occupato proprio dell’organizzazione di questo evento, ha detto che saranno tagliati 30 minuti di spettacoli. Secondo il quotidiano britannico “The Sun”, la cerimonia di apertura delle olimpiadi è stata accorciata per dare modo ai funzionari della sicurezza di far fronte allo sfollamento dei migliaia di tifosi attesi all’Olympic Stadium.

Sembra che lo spettacolo sia stato tagliato di mezz’ora a causa dei timori che i posti di blocco per la sicurezza non possano far fronte all’enorme affollamento che ci sarò dentro e fuori lo stadio.

Non si tratta solo della folla di tifosi, atleti e artisti, oltre che delle guardie del servizio di sicurezza, ma anche dei soldati dovranno curare la sicurezza delle Olimpiadi e degli animali che faranno la loro parte attiva nella cerimonia. Tutto dovrà essere controllato e verificato prima di essere autorizzato ad accedere alla zona di sicurezza. Si tratta di una grande sfida logistica che gli inglesi vogliono vincere e per la quale hanno pensato proprio di tagliare di 30 minuti la durata della cerimonia.

Boyle ha rivelato infatti che la cerimonia presenterà anche alcune scene della tipica campagna inglese, con tanto di 70 pecore, 12 cavalli, polli, mucche, capre, oche e cani.

Cosa ne pensi di "La cerimonia di apertura dei giochi di Londra sarà tagliata di mezz’ora"?