Come combattere l’insonnia con rimedi naturali

Dic 10, 2012
Come combattere l’insonnia con rimedi naturali

L'insonnia è un disturbo che colpisce molte persone, vediamo qualche consiglio utile per combatterla con rimedi naturali

Il riposo notturno è fondamentale per affrontare al meglio le fatiche della vita quotidiana. Non tutti però hanno la fortuna di addormentarsi beatamente e di lasciarsi andare tra le braccia di Morfeo. Alcuni soggetti, infatti, hanno difficoltà ad addormentarsi e altri ancora non hanno un riposo regolare ma tendono a svegliarsi più volte durante la notte.

Combattere l’insonnia con rimedi naturali

L’insonnia colpisce molte persone in età adulta, soprattutto dopo i 60 anni ma, purtroppo, questo problema è presente anche tra i giovani. Le cause possono essere molteplici, stato di ansia e agitazione, letto non comodo, assunzione di caffeina o altri eccitanti del sistema nervoso e altri motivi più o meno comuni. L’importante è sapere che l’insonnia si può combattere, anche senza ricorrere a farmaci che tra le controindicazioni hanno quella di lasciare, al risveglio, un senso di stordimento. L’aiuto per combattere questo disturbo viene direttamente dalla natura che ci offre tante piante utili nel nostro caso. La più comune tra queste è la camomilla, che ha un effetto rilassante sui muscoli, quindi indicata soprattutto per sciogliere la tensione a livello muscolare e favorire così il sonno.

La valeriana è indicata per le persone soggette a stati di ansia e affaticamento intellettivo, somministrata prima di andare a letto ha un effetto calmante. La melissa agisce direttamente sul sistema nervoso centrale e anche su quello periferico. Allo stesso modo della valeriana, ha un effetto calmante ed è indicata per le persone sottoposte a stress fisico ma soprattutto mentale.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Come combattere l’insonnia con rimedi naturali"?