Come preservare la salute dei capelli

Feb 7, 2013
Come preservare la salute dei capelli

Piccoli accorgimenti per preservare la salute dei capelli in maniera naturale

salute-capelli

Sin dall’antichità i capelli sono stati motivo di fascino, nelle donne come negli uomini. E le cose sembrano non essere cambiare. Secondo una statistica per il 48% delle persone la perdita dei capelli rappresenta l’incubo estetico peggiore. Ma la calvizie non è l’unico problema. Le donne conoscono bene anche il problema delle doppie punte, dei capelli grassi, secchi o crespi. È importante, per evitare questi problemi, prendersi cura dei nostri capelli.

Per prima cosa è importante una corretta detersione, questa deve essere fatta con shampoo specifico per il nostro tipo di capello e soprattutto sono da preferire quelli con meno agenti aggressivi. Al momento dell’asciugatura regolate il vostro phon in modo da non avere un getto ad alta temperatura, perché questa rende i capelli secchi e crespi. Importate è poi mantenere il phon a distanza di almeno 30 cm dal cuoio capelluto. Un’asciugatura lenta e a temperatura media è l’ideale. Le tinture per capelli, si sa sono molto utilizzate anche dalle più giovani. Queste se sono molto aggressive contribuiscono a rendere i capelli sempre più vulnerabili e meno sani. Per questo motivo, se non si possono proprio eliminare, cercate di utilizzare quelle senza ammoniaca preferendo quelle con estratti naturali.

Durante la stagione estiva, i capelli sono esposti al sole, alla salsedine e questo li rende più fragili. Per proteggerli, basta usare un olio a base di semi di lino, che oltre a renderli morbidi, crea una barriera protettiva contro gli agenti esterni aggressivi. Infine, l’alimentazione. Una dieta sana è l’ideale anche per la salute dei capelli. Preferite pesce, carne, legumi, verdure (vitamine in genere) e soprattutto per le donne, alimenti con alto contenuto di ferro.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Come preservare la salute dei capelli"?