Curarsi con la cromoterapia direttamente nel proprio box doccia

Feb 20, 2012
Curarsi con la cromoterapia direttamente nel proprio box doccia

Per i praticanti della cromoterapia questa notizia è sicuramente preziosa: da qualche tempo esistono dei box doccia multifunzione, che trasformano la cabina doccia in una vera e propria stanza per la cromoterapia.

cromoterapia

La cromoterapia è un tipo di medicina alternativa che si basa sulla potenza dei colori. I box doccia multifunzione  di ultima generazione si trasformano anche in un ambiente perfetto per la cromoterapia. La cromoterapia è un tipo di medicina alternativa che cura le malattie grazie alle proprietà terapeutiche dei colori.

(Non tutti sanno che anche il noto scrittore J.W. von Goethe fece uno studio accurato sulle proprietà dei colori).

La cromoterapia presuppone che determinate sfumature di colori (scelti in base alla patologia) possano curare sia malattie, che stati d’animo negativi. In questo tipo di terapia alternativa, ogni colore corrisponde ad un diverso stato d’animo.

Ad esempio, il rosso rappresenta la forza, l’energia e la passione.

L’arancione ha il potere di sbloccare i blocchi emotivi, di redistribuire adeguatamente la carica energetica.

Il giallo stimola la parte intellettiva del cervello ed il buonumore.

Il verde rappresenta la speranza e l’equilibrio, mentre il blu è un colore calmante, adatto per calmare chi è essenzialmente nervoso.

Poter fare la cromoterapia comodamente nel proprio box doccia è un grande vantaggio. Anche perché in questo modo l’effetto rilassante  dei colori associato a quello dell’acqua è veramente fantastico. La cromoterapia è un’antica disciplina egiziana. Sia gli egizi che gli antichi greci, davano un grande valore ai colori con i quattro elementi: acqua, aria, terra e fuoco. Che nella cultura orientale sono associati ai chakra. Infatti ad ogni chakra corrisponde un colore diverso.

Essendo esposti al colore del relativo chakra si aiuterà quel determinato chakra a rilasciare tutta la sua energia.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Curarsi con la cromoterapia direttamente nel proprio box doccia"?