E-commerce mobile: i tablet comprano più applicazioni

E-commerce mobile: i tablet comprano più applicazioni

I tablet pc spendono di più nella rete e-commerce, a dirlo sono recenti ricerche le quali confermano la tendenza ad acquistare più prodotti su piattaforme virtuali con questo tipo di dispositivi. Non è una sorpresa che la facilità di acquisto di applicazioni, video, musica, eBooks […]

tablet con sfondo classico iOS disponibile per i prodotti AppleI tablet pc spendono di più nella rete e-commerce, a dirlo sono recenti ricerche le quali confermano la tendenza ad acquistare più prodotti su piattaforme virtuali con questo tipo di dispositivi. Non è una sorpresa che la facilità di acquisto di applicazioni, video, musica, eBooks e tanto altro possa indurre  ad acquistare da tablet piuttosto che dal pc tradizionale. Ai tablet vanno ovviamente affiancati gli smartphone che completano un quadro pareccio florido per i produttori di questi contenuti multimediali, diventati in pochi mesi un vero e proprio business a prova di crisi. Sono infatti cresciuti del 3% gli acquisti in mobile per il mercato degli USA, centro focale di questo tipo di acquisti.

Anche gli italiani si sono dimostrati più propensi a spendere soldi tramite un semplice touch sul display, la trasizione appare subito conclusa ed il prodotto è disponibile in tempo reale senza attese per la consegna o altri tipi di intoppi che rendono frustrante la recapitazione del prodotto acquistato. Le nuove tecnologie sviluppano infatti un processo psicologico interessante fondato proprio su quello che abbiamo appena detto, tutto questo sommato ai display notevolmente più grandi rispetto agli smartphone, il che dona al prodotto una qualità percepita superiore rispetto alla versione smartphone, altro fattore questo molto interessante.

L’e-commerce è il futuro, così come i tablet pc che si sono insediati nel nostro stile di vita in pochi mesi diventando uno strumento fondamentale sia nell’attività lavorativa che nei momenti di svago, sostituendo pc, console, libri cartacei, radio e tanto altro proprio grazie alle applicazioni vendute sui vari market affiliati al sistema operativo implementato. Un giro d’affari notevole a prova di crisi, vedremo quali vette riuscirà a toccare nel prossimo futuro.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "E-commerce mobile: i tablet comprano più applicazioni"?