Ebola, paziente ricoverato in isolamento in California

Ebola, paziente ricoverato in isolamento in California

Un altro sospetto caso di ebola, questa volta in California, Stati Uniti, dove un paziente è stato ricoverato in isolamento.

L’ebola continua a far paura e secondo le ultime novità in arrivo dagli USA, sembra che un paziente americano che era stato in Africa qualche giorno fa sia stato ricoverato in isolamento in un ospedale di Sacramento per un controllo più approfondito sulle possibilità che abbia contratto il letale virus. Al momento gli operatore del “California public health” hanno rifiutato di rendere noto l’identità della persona, se uomo o donna, l’età, in quale paese sia stato e in che maniera possa aver contratto il virus.

Si tratta del secondo paziente americano che è stato sottoposto a maggiori test per scongiurare il virus: la prima è stata una donna di 30 anni in New Mexico.

I risultati del test sono attesi entro i prossimi tre giorni.

Gil Chavez, Kaiser Permanente South Sacramento

Secondo quanto affermato dal dottor Gil Chavez del Kaiser Permanente South Sacramento, “i risultati del test sono attesi entro i prossimi tre giorni[1]. Chavez ha continuato dicendo che “se il paziente fosse positivo, abbiamo già identificato le persone che potrebbero essere state contagiate. Queste persone sono già state informate della potenziale esposizione al virus e gli è stato detto di tenere sotto controllo eventuali sintomi“.

Kaiser South Sacramento (USA)

Kaiser South Sacramento (USA)

A parlare è stata anche Mia Pinto-Ochoa, una delle infermiere dell’ospedale, che ha affermato che “non abbiamo mai avuto a che fare con il virus dell’ebola prima d’ora”.

Sono oltre 1.350 le persone che sono decedute dall’inizio dell’epidemia tra Guinea, Sierra Leone, Liberia e Nigeria, i paesi che sono a maggior rischio e quelli dove questa epidemia si è diffusa in maniera maggiore.

Ebola, paura anche in Germania

Come abbiamo riportato ieri, anche in Germania si era diffusa la paura dell’ebola, poi smentita, poiché una donna aveva accusato dei sintomi ed è stata ricoverata per ulteriori accertamenti. Poi si è scoperto che tali sintomi erano ricollegabili alla malaria. Leggi di più.

Cosa ne pensi di "Ebola, paziente ricoverato in isolamento in California"?