Europa League: il Napoli risorge grazie a Cavani

Nov 9, 2012
Europa League: il Napoli risorge grazie a Cavani

In Europa League il Napoli risorge grazie a Cavani, che con un poker regala al suo team una meritata vittoria.

Un solo uomo al comando. Il “Matador” Cavani prende per mano il Napoli e lo porta fuori dalla crisi. La squadra azzurra infatti batte per 4-2 in Europa League il Dnipro grazie ad un poker del suo cannoniere. Questa vittoria rappresenta una vera boccata d’ossigeno per la compagine partenopea che sembrava non saper più vincere. Con questi tre punti il Napoli si rimette in corsa per la qualificazione alla fase successiva della competizione continentale vista anche la contemporanea sconfitta del PSV.

La partita si era messa tutt’altro che bene per gli uomini di Mazzarri che sono stati sull’orlo del baratro fino a metà ripresa quando poi è iniziato il Cavani-show. Fino a quel punto gli azzurri erano infatti sotto per 2-1 e sembravano incapaci di reagire. Ci ha pensato poi l’attaccante sudamericano con una tripletta nell’ultimo quarto d’ora di gara a ribaltare il risultato. È andata peggio all’Udinese che ha subito una pesante sconfitta in casa ad opera dello Young Boys per 3-2.

Brutta prova del portiere friulano Brkic che è apparso molto insicuro in molti suoi interventi. A completare la brutta serata per gli uomini di Guidolin ci ha pensato anche Di Natale che ha fallito un calcio di rigore. Con questo KO la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League è davvero appesa ad un filo. Vince invece la Lazio che riesce ad imporsi per 3-0 contro il Panathinaikos. I biancocelesti, in formazione piuttosto rimaneggiata, hanno avuto vita facile contro la modesta compagine greca.

Cosa ne pensi di "Europa League: il Napoli risorge grazie a Cavani"?