Europa League: questa sera l’Inter sfiderà il Tottenham di Villas Boas.

Mar 7, 2013
Europa League: questa sera l’Inter sfiderà il Tottenham di Villas Boas.

Nell'andata degli ottavi di Europa League, l'Inter cerca conferme dopo la rimonta di Catania e lancia la sfida al Tottenham di Villas Boas e Bale.

inter

<<Partita da Champions!>> Sono queste le parole con cui il manager del Tottenham, Andrè Villas Boas, ha definito questo ottavo di Europa League. L’Inter vi arriva dopo lo straordinario secondo tempo di Catania, il Tottenham, invece, è forse la squadra più in forma, in questo momento, in Premier League: è reduce da 12 risultati utili consecutivi, occupa il terzo posto in classifica e, proprio come i nerazzurri, sono reduci da una vittoria importantissima in ottica Champions, avendo battuto l’Arsenal.

Anche se, per stessa ammissione del tecnico nerazzurro Stramaccioni, <<L’obiettivo primario resta la qualificazione Champions>> non si vedrà in campo un’Inter di seconde linee, anzi: Strama va avanti con il 4-2-3-1, con Ranocchia e Chivu centrali, Zanetti e Jesus terzini; a centrocampo Gargano e Cambiasso; il trio di mezzepunte sarà composto da Alvarez, Kovacic e Pereira, che agiranno alle spalle di Palacio. Cassano, invece, partirà dalla panchina.

In casa Tottenham, il pericolo numero uno è senza dubbio quel Gareth Bale che fece impazzire Maicon nella sfida di San Siro del 2010 nel girone di Champions (mise a segno una tripletta nel 4-3 dell’Inter), oggi spostato trequartista da AVB. Ma massima attenzione anche a Lennon a destra e Sigurdsson a sinistra, che agiranno dietro all’unica punta Defoe.

L’obiettivo minimo è quello di uscire indenni dal White Hart Lane, per poi giocarsi tutto nella gara di ritorno al Meazza tra una settimana.

Cosa ne pensi di "Europa League: questa sera l’Inter sfiderà il Tottenham di Villas Boas."?