Facebook: addio al profilo classico, giunta l’ora di Timeline

Facebook: addio al profilo classico, giunta l’ora di Timeline

Facebook dice addio al profilo che siamo abituati a presentare ai nostri amici, tra qualche settimana arriverà la novità rivoluzionaria studiata da Zuckerberg e il suo team, si tratta di Timeline, una sorta di diario che raccoglierà le notizie sin dal primo accesso al social […]

colosso tra i social network con 800 milioni di utenti Facebook dice addio al profilo che siamo abituati a presentare ai nostri amici, tra qualche settimana arriverà la novità rivoluzionaria studiata da Zuckerberg e il suo team, si tratta di Timeline, una sorta di diario che raccoglierà le notizie sin dal primo accesso al social network. Sarà come mostrare ai nostri amici ed a tutto il mondo il nostro percorso all’intero della realtà virtuale più frequentata degli ultimi anni. A questa novità principale seguiranno o sono già stati inseriti dei nuovi strumenti che renderanno la nostra sessione su Facebook più compelta e condivisa.

Uno di questi nuovi strumenti è stato chiamato Open Graph, di cui abbiamo parlato anche in questo articolo, che in sostanza ci permette di rimanere sempre in aggiornamento riguardo le attività dei nostri amici sulla loro pagina, tecnica già utilizzata in parte da Twitter, che fa del suo punto forte gli aggiornamenti in tempo reale dei vari profili presenti, sui quali gli amici e non possono recarsi per leggere gli ultimi tweet. Ultima novità presentata da Zuckerberg in una video conferenza riguarda le Lifestyle apps, le quali permetteranno alla rete di utenti di condividere con l’ausilio della tecnologia streaming di video, film, musica e articoli di riviste e giornali, ovviamente tutti sponsorizzati dal social network. Insomma Facebook cambia marcia, non sappiamo di preciso se questi cambiamenti in forma massiccia siano un regalo per i fan, oppure una contromossa all’offensiva lanciata da Google+, che ha raccolto già milioni di utenti e continua a mietere successi di critica e pubblico.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Facebook: addio al profilo classico, giunta l’ora di Timeline"?