Facebook lancia allarme hacker

Feb 18, 2013
Facebook lancia allarme hacker

Tentativo di attacco hacker per il colosso sociale Facebook. La società ha detto che non sono stati rubati dati personali degli utenti.

facebook

Facebook lancia allarme hacker. Il social network ha scoperto nei giorni scorsi un tentativo di intrusione da parte di hacker professionisti ma lo staff rassicura gli utenti: niente sottrazione di dati sensibili. Lo staff che si occupa della sicurezza del social network, in un post, ha sottolineato che l’attacco risalente al mese scorso è stato sicuramente fatto da mano esperta, poiché sofisticato.

Recentemente nel centro del mirino dei pirati informatici anche Twitter, che ha denunciato la compromissione di dati di circa 250mila utenti iscritti. Questi, sono stati prontamente avvisati, tramite un messaggio di posta elettronica, della necessità di cambiare la propria password per ripristinare l’accesso al social. Facebook dopo aver scoperto l’accaduto non ha perso tempo ed ha fatto subito scattare una denuncia all’autorità giudiziaria. Da qualche tempo Facebook ha avviato programmi di caccia ai “bug”: iniziative fatte per coinvolgere appassionati ed esperti in ambito informatico e soprattutto per quel che riguarda la sicurezza, al fine di segnalare eventuali vulnerabilità.

Gli avvisi ricevuti passano direttamente sotto l’analisi di un team, che procede, nel caso in cui l’avvertimento fosse ritenuto valido, alla valutazione dei rischi e delle soluzioni possibili. Una volta risolto il problema, i segnalatori ricevono un premio in denaro. Un’arma in più per difendersi contro gli attacchi esterni dei non autorizzati. Una difesa per il social network ma soprattutto per gli utenti, la vera forza di Facebook.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Facebook lancia allarme hacker"?