Edizione di lunedì 25 giugno 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

La Fiorentina supera il Genoa e sogna in grande

Nel posticipo della decima giornata di serie A è arrivata la vittoria di misura della Fiorentina sul Genoa. I viola si sono imposti a Marassi per 1-0. Gli uomini di Montella, con questi tre punti, si portano ad una sola lunghezza dal quarto posto in classifica occupato dalla Lazio di Petkovic. Il Genoa si è presentato alla sfida con la Fiorentina con numerose assenze. Del Neri ha visto decimato il suo reparto offensivo visto le defezioni di Borriello, Vargas e Jankovic.

Il tecnico rossoblù a così deciso di affidare il peso dell’attacco ad Immobile coadiuvato da Bertolacci e da Hallenius. Fin dalla partenza la Fiorentina ha mostrato il suo ottimo possesso palla e le sue trame di gioco fatte tutti di scambi in velocità grazie all’asse Jovetic- Ljajic. Su una verticalizzazione della difesa è arrivato il vantaggio viola per opera di Pasqual che, inserendosi da dietro, ha beffato la difesa genoana.

La reazione del “Grifone” è stata poca cosa e la sterilità offensiva dei rossoblù si è fatta sentire. Nella ripresa il copione della gara non è cambiato. La Fiorentina ha continuato a collezionare occasioni da goal fallite dalle sue punte ed il Genoa non è riuscito ad incidere sul risultato. La squadra dei Della Valle è riuscita così a portare a casa la vittoria che la lancia prepotentemente quasi a ridosso della zona Champions League. I tifosi viola iniziano a sognare.

Le altre partite dell’ultima giornata di Serie A

Nella giornata appena conclusa, la Juventus ha vinto contro il Bologna con un guizzo di Pogba e si conferma come la prima potenza del campionato, ancora imbattura da ben 49 turni. L’Inter ha vinto per 3 a 2 e ora i nerazzuri di Stramaccioni sono secondi in classifica. Il Napoli, invece, perde e rimangono terzi in campionato. Bene il Milan che rimonta contro il Palermo, nella speranza che il periodo peggiore sia oramai alle spalle.