Fujitsu: in cantiere una tastiera virtuale

Fujitsu: in cantiere una tastiera virtuale

Presto potrebbe arrivare un tablet con tastiera virtuale sul mercato

tastiera-virtuale

Per chi lavora nel mondo della tecnologia ormai nulla sembra sbalorditivo. Il nuovo che avanza è sempre più innovativo che stupirsi, per gli addetti ai lavori, è diventata una rarità. I prodotti che vengono messi in commercio devono rispondere a tali e tante esigenze dei più svariati utenti che vengono ormai realizzati con le più strane tecniche.

Sul mercato possiamo trovare caricatori wifi per smartphone o tablet, terminali che funzionano attraverso comandi vocali sempre più perfezionati e via dicendo. Stavolta vi parleremo, sempre in tema di alto sviluppo, di un nuovo tablet targato Fujitsu che presenta qualcosa di molto particolare. Innanzitutto c’è da dire che si tratta di un prototipo, presentato durante il Mobile World Congress, è che quindi non ha ancora una denominazione precisa.

Andiamo però al dunque, ovvero alla sua peculiarità. Il dispositivo presenta una tastiera virtuale. Spieghiamoci meglio. Grazie all’utilizzo di un sensore di movimento legato a degli obbiettivi il tablet, naturalmente con l’ausilio di un software apposito, riesce ad immagazzinare il movimento delle dita in modo tale da rendere qualsiasi superficie come una tastiera virtuale. Il progetto è ancora in fase embrionale ma indubbiamente è molto affascinante e merita di essere seguito con molta attenzione da tutta la comunità di appassionati.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Fujitsu: in cantiere una tastiera virtuale"?