Giorgia Farina debutta al cinema con il film “Amiche da morire”

Mar 4, 2013
Giorgia Farina debutta al cinema con il film “Amiche da morire”

“Amiche da morire" di Giorgia Farina nelle sale cinematografiche dal giovedì 7 marzo

amiche-da-morire

Un titolo che lascia spazio alla curiosità, una giovane regista di soli 27 anni, tre attrici comiche e due produttori con un cognome che non passa inosservato: sono questo gli ingredienti della commedia  “Amiche da morire” di Giorgia Farina. Prodotto da Andrea e Raffaella Leone con RaiCinema sarà in uscita nelle sale giovedì 7 marzo. Il film è interpretato da tre attrici d’eccezione del nostro panorama cinematografico, Claudia Gerini, Cristina Capotondi e Sabrina Impacciatore e, unico in mezzo a tanta bellezza, Vinicio Marchioni.

La storia si svolge nei pressi della bella Sicilia, in un clima paesano fatto di pescherecci, zitelle, donne di facili costumi, moglie svampite, credenze popolari, il tutto “coronato”, si fa per dire, da una serie di eventi, omicidi e rapine che nonostante tutto daranno il via ad una serie di equivoci e di scoperte su segreti inconfessabili. “È la mia risposta alla commedia classica in cui le donne fanno da spalla al comico di turno. Con lo sceneggiatore Fabio Bonifacci ho scritto il copione pensando alle attrici che l’avrebbero interpretato. Con un interrogativo fisso in testa: chi non vorrebbe uccidere il proprio marito?” sono queste le parole di Giorgia Farina, entusiasta e soddisfatta del lavoro.

Il ruolo della moglie svampita è toccato alla bella Cristiana Capotondi, Claudia Gerini interpreta, invece, la donna tentatrice e seduttrice per professione, una escort che conosce bene gli uomini della zona e Sabrina Impacciatore, è il brutto anatroccolo, come ha detto lei stessa, che però alla fine si trasformerà in una sexy pantera.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Giorgia Farina debutta al cinema con il film “Amiche da morire”"?