Guarin fermo: per l’Inter è emergenza infortuni

Nov 15, 2012
Guarin fermo: per l’Inter è emergenza infortuni

Dopo gli infortuni di Samuel e Ranocchia, si ferma anche Guarin, il colombiano che tanto bene aveva figurato nelle ultime gare di campionato.

È emergenza infortuni in casa Inter. La squadra nerazzurra deve fare i conti non solo con la sconfitta di Bergamo, che ha riportato il distacco dalla Juventus a quattro punti, ma soprattutto con tutta una serie di infortuni che stanno dimezzando la rosa a disposizione di mister Stramaccioni. Contro l’Atalanta sono pesate e come le assenze di due centrali difensivi titolari come Samuel e Ranocchia ed ora si è fatto male anche Guarin.

Il colombiano è stato uno dei migliori domenica sera ed è stato vittima di uno stiramento. In vista del prossimo impegno di campionato, in casa con il Cagliari, Stramaccioni rischia di avere gli uomini contati. In tal senso più che una volontà sembra una necessità quella di dover riproporre dal primo minuto il tridente nonostante le sofferenze difensive patite contro l’Atalanta. Tra gli infortunati di lungo corso che sembrano sulla via del recupero c’è Coutinho.

Il giovane brasiliano potrebbe tornar presto a disposizione e potrebbe essere una risorsa molto importante in vista di un turnover che appare sempre più indispensabile in relazione ai tanti impegni che aspettano la compagine nerazzurro. Nel frattempo continuano le voci sul futuro di Sneijder. Sull’olandese pare tornato forte la squadra russa dell’Anzhi che vuol sfruttare il fatto che il trequartista nerazzurro non sia più considerato indispensabile. Al suo posto a Milano potrebbe arrivare, nella prossima stagione, Willian il talento brasiliano dello Shakhtar che sta ben impressionando in Champions League.

Cosa ne pensi di "Guarin fermo: per l’Inter è emergenza infortuni"?