Hiv: vaccino dalla Spagna

Hiv: vaccino dalla Spagna

Sul fronte della lotta all’AIDS ecco arrivare notizie interessanti dalla Spagna: è stato infatti messo a punto il primo vaccino contro il virus Hiv. Tale vaccino , ora in forma preventiva,  e’ stato sviluppato in Spagna da ricercatori del Consiglio Superiore della Ricerca (CSIC) insieme con il […]

Proveniente dalla Spagna il vaccino contro l'AIDSSul fronte della lotta all’AIDS ecco arrivare notizie interessanti dalla Spagna: è stato infatti messo a punto il primo vaccino contro il virus Hiv. Tale vaccino , ora in forma preventiva,  e’ stato sviluppato in Spagna da ricercatori del Consiglio Superiore della Ricerca (CSIC) insieme con il Gregorio Marañón Hospital di Madrid  e la Clínic Hospital in Barcelona ed è stato già testato su un campione di 30 volontari sani mostrando che il 90% dei volontari  ha sviluppato una risposta immunitaria contro il virus e nell’85% dei casi la memoria immunologica del virus e’ stata mantenuta per almeno un anno.

Il vaccino si basa su 4 geni dell‘Hiv (Gag, Pol, Nef e Env) e , una volta iniettato nei volontari, ha dato prova di indurre una risposta immunitaria multipla, cioe’ a piu’ livelli oltre a produrre linfociti T CD4+ e CD8+e interferone che di solito il sistema immunitario mette in campo quando nel corpo entra un agente patogeno. Dopo alcuni test clinici che si sono tenuti oggi , sono già in progetto nuove sperimentazioni di fase II e di fase III le quali, quasi con certezza, daranno buoni risultati.

Cosa ne pensi di "Hiv: vaccino dalla Spagna"?