Edizione di sabato 20 ottobre 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Il videogioco si fa sempre più mobile

giochi smartphone

giochi smartphone

Secondo i dati rilasciati dall’Aesvi infatti la riduzione è del 7.1% con un giro d’affari che non va oltre il miliardo di euro. La situazione più preoccupante è quella delle console che, incalzate da smartphone e tablet, vedono una riduzione pari all’11,7%.

Secondo Fabio Viola l’esplosione di tablet e smartphone non può bastare a rendere conto di una tendenza così profonda e rivoluzionaria. Il cambiamento, che lo scrittore riassume col termine gamification, comprende ogni aspetto della quotidianeità. Le nostre azioni sono investite dall’aspetto ludico che in pochi oramai sentono il bisogno di accendere la playstation una volta a casa.

La console è un lusso, lo smartphone un’abitudine. I nuovi flash game sono economici e semplici e richiedono percentuali di coinvolgimento minori. tablet e smartphone riusciranno a rimpiazzare le console? Nonostante i dati di alcuni titoli le nubi all’orizzonte sono sempre più scure.