Inaugurato il primo volo “Dreamliner”

Ott 26, 2011
Inaugurato il primo volo “Dreamliner”

Finalmente arriva un nuovo passo nel mondo degli aerei. Un nuovo jet a lungo raggio che cambierà il modo di viaggiare. L’aereo, soprannominato “Dreamliner” è costruito con materiali leggeri al fine di migliorare notevolmente l’efficienza del combustibile. Il primo volo, da Tokyo a Hong Kong, ha portato […]

Finalmente arriva un nuovo passo nel mondo degli aerei. Un nuovo jet a lungo raggio che cambierà il modo di viaggiare. L’aereo, soprannominato “Dreamliner” è costruito con materiali leggeri al fine di migliorare notevolmente l’efficienza del combustibile. Il primo volo, da Tokyo a Hong Kong, ha portato a bordo 240 giornalisti ed appassionati, alcuni dei quali hanno pagato migliaia di dollari per avere questo privilegio. Il volo iniziale è infatti stato pagato 78,700 yen, circa 1.000 dollari.

Addirittura Stephanie e Dean, due sposi della Florida, hanno vinto un asta di beneficenza e pagato quasi 19.000 dollari per due posti in classe business, mentre un altro passeggero ha pagato 32.000 dollari. La caratteristica più evidente di questo nuovo aereo sono i finestrini, il 30 per cento più grandi degli aerei comuni. Anche chi si trova al centro tra i sedili può dare uno sguardo fuori.

Il debutto di questo aereo è stato rimandato di tre anni, a causa di problemi legati alla produzione. Il clou per molti è stato un arcobaleno che si è potuto vedere durante il volo. Il numero di passeggeri che questo potrà portare va da 210 a 250 e può volare senza sosta anche per grandi tratti, come da San Francisco a Manchester, dall’Inghilterra a Boston. ANA è stata la prima compagnia aerea a volare con questo nuovo aereo e dovrebbe averne sette entro la fine dell’anno.

Cosa ne pensi di "Inaugurato il primo volo “Dreamliner”"?