Inter, Moratti: “Stramaccioni era una scommessa ed ha risposto positivamente”

Mar 9, 2013
Inter, Moratti: “Stramaccioni era una scommessa ed ha risposto positivamente”

Il numero uno dell’Inter conferma la fiducia a Stramaccioni e nel frattempo pensa ad un ritorno dirigenziale di Leonardo.

inter

È un compleanno sicuramente amaro quello dell’Inter. La società nerazzurra compie 105 anni in un momento davvero avaro di soddisfazioni. La sonante sconfitta con il Tottenham ha minato quelle poco certezze che ancora restavano ed ora tutti sono sotto osservazione. I primi imputati di questa debacle sono indubbiamente i calciatori che d’altronde sono quelli che scendono in campo e che non stanno rendendo al meglio.

Anche la situazione in società però è monitorata. Molti degli acquisti estivi, a cominciare da Silvestre ad Alvaro Pereira, non stanno convincendo e quindi ci potrebbero essere delle teste pronte a saltare. Si continua a parlare di un possibile ritorno di Leonardo visto la sua incerta posizione al Paris Saint Germain.

Nel frattempo il presidente Moratti, in una lunga intervista al canale tematico Inter Channel, ha parlato di Stramaccioni che è stato una sua scoperta: “L’allenatore era una scommessa e ha risposto positivamente alla difficoltà di un ruolo di questo tipo, alla pressione che si subisce e, quindi, questo è un passo significativo per quello che è il progetto, che è anche di cambiamento obbligato, dovuto al fatto che i campionissimi che abbiamo, e che dimostrano sempre un grande carattere, hanno bisogno comunque di passare poi un giorno il testimone a nuovi giocatori. E questo lo si deve fare con intelligenza e calma: spero e credo che Stramaccioni questo lo sappia fare”

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Inter, Moratti: “Stramaccioni era una scommessa ed ha risposto positivamente”"?