Inter-Sneijder: la rottura è vicina!

Dic 4, 2012
Inter-Sneijder: la rottura è vicina!

L'Inter continua con le sue proposte, ma il centrocampista olandese, Wesley Sneijder, non sembra ancora convinto.

L’Inter e Wesley Sneijder sembrano sempre più lontani. Ieri c’è stato l’incontro tra il giocatore, il suo procuratore e la dirigenza nerazzurra, rappresentata dal direttore tecnico Marco Branca e dall’amministratore delegato Rinaldo Ghelfi, la fumata è stata nera. L’Inter continua ad offrire al calciatore olandese un rinnovo del contratto fino al 2016 con però spalmatura e riduzione dell’ingaggio. Il centrocampista per ora pare non voglia assolutamente accettare la proposta. Dopo due ore di colloquio infatti Sneijder, uscito dalla sede interista, è apparso molto contrariato e non ha voluto rilasciare particolari dichiarazioni ai giornalisti che lo attendevano.

Nel pomeriggio poi è arrivato un comunicato del giocatore dove ha precisato che non ci sono le condizioni per parlare di rinnovo di contratto visto che lui al momento non viene neanche impiegato in campo. Ieri è circolata anche la voce secondo la quale il procuratore dell’olandese avrebbe presentato all’Inter un’offerta d’acquisto del cartellino parte di una società straniera. Il nome del club in questione non è trapelato anche se si sono fatte molte ipotesi in tal senso.

Si è parlato sia di una società inglese che di una turca. Quel che è certo è che al momento siamo di fronte ad un vero e proprio braccio di ferro tra le due parti. In tutto questo vedremo la posizione che assumerà Stramaccioni. Se il tecnico nerazzurro continuerà a non convocare il trequartista “orange” è chiaro che si andrà verso una rottura definitiva. Resta in piedi l’ipotesi di uno scambio con Pastore del PSG.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Inter-Sneijder: la rottura è vicina!"?