iOS7, si torna al “Bianco e Nero”

iOS7, si torna al “Bianco e Nero”

La nuova versione del sistema operativo mobile di Apple, iOS7, torna ad un design essenzialmente "bianco e nero".

wwdc

La nuova versione di iOS 7 sarà presumibilmente in bianco e nero, con le sfumature di grigio a fare da contorno a quello che, nella testa di Apple e del suo capo designer Jony Ive, sarà una vera rivoluzione per quanto riguarda gli smartphone iPhone.

iOS, si torna alla semplicità

La casa di Cupertino torna dunque alle origini, fatte di semplicità e di tanto colore bianco e nero, come da “dettami” del suo fondatore, Steve Jobs.

La parola d’ordine diventa dunque “semplificare“, dopo che la piattaforma di Apple era diventata a volte un po’ pesante e, praticamente, “sempre la stessa” sin dai vari iPhone 3G e iPhone 3Gs. La “colpa” potrebbe essere da attribuire a Scott Forstall, che è stato cacciato malamente da Tim Cook, CEO di Apple, dopo il flop delle mappe.

La nuova “era” capitanata da Jony Ive, designer britannico le cui idee grafiche si trovano dietro gli iPhone che maneggiamo tutti i giorni, ma non solo, sarà dunque più semplice e minimalista, in maniera da permettere ad Apple di differenziarsi e di tracciare una nuova strada.

Le novità sul nuovo sistema operativo iOS7 dovremo vederle al prossimo WWCD 2013, previsto per il 10 giugno 2013. Dalla schermata della home fino alle icone delle app, tutto sarà disegnato da capo per dare nuova freschezza ad iOS. Occhi aperti dunque.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "iOS7, si torna al “Bianco e Nero”"?