iPhone 5: il Liquidmetal non ci sarà

Mag 9, 2012
iPhone 5: il Liquidmetal non ci sarà

L’iPhone 5 non sarà realizzato con il liquidmetal. E’ questa l’ultima indiscrezione che riguarda il futoro smartphone della Apple, che presumibilmente potrebbe uscire già a giugno, anche se si sussurra che invece la data di uscita sul mercato sarà ottobre, come già successo lo scorso […]

L’iPhone 5 non sarà realizzato con il liquidmetal. E’ questa l’ultima indiscrezione che riguarda il futoro smartphone della Apple, che presumibilmente potrebbe uscire già a giugno, anche se si sussurra che invece la data di uscita sul mercato sarà ottobre, come già successo lo scorso anno per l’iPhone 4s.

L’iPhone 5 non sarà in liquidmental, dicevamo. La smentita alle voci che volevano il nuovissimo smartphone della casa di Cupertino realizzato in questo materiale, che tra le sue caratteristiche principali ha quelle di essere decisamente resistente e leggero, arriva direttamente dal dottor Atakan Peker, inventore di questa lega di metallo.

Secondo il dottor Peker, infatti, ci sarebbero due grandi ostacoli all’implementazione del liquidmetal nella prossima generazione di smartphone Apple. Il primo è relativo allo stadio di sviluppo della lega, che si troverebbe ancora ai suoi primi passi, mentre il secondo riguarda il processo di sviluppo che la Apple stessa dovrebbe fare, il quale andrebbe rivisto e pensato al fine di poter permette alla casa di Cupertino di produrre con successo device in liquidmetal.

Si tratta di una notizia che potrebbe deludere i più, che avevano sperato di vedere un telefono ancora più rivoluzionario di quelli alla quale la Apple ci ha abituato. E’ vero anche che la Apple non ha fretta in questo senso, avendo registrato il diritto di realizzare smartphone in liquidmetal, il che la mette al riparo dai concorrenti. Dopo gli errori che sono stati compiuti con l’iPhone 4, è normale che la casa di Cupertino se la prenda con maggiore calma.

Cosa ne pensi di "iPhone 5: il Liquidmetal non ci sarà"?