Juve-Celtic 2-0: bianconeri ai quarti senza alcuna difficoltà

Mar 7, 2013
Juve-Celtic 2-0: bianconeri ai quarti senza alcuna difficoltà

La squadra di Antonio Conte rispetta il pronostico (dopo il 3-0 dell'andata) e si qualifica per i quarti di Champions League. Nel ritorno contro il Celtic, vince 2-0. Reti di Matri e Quagliarella.

juve-celtic

La Juventus si conferma grande anche in Europa. Dopo il 3-0 dell’andata al Celtic Park, i bianconeri superano agevolmente, anche nella gara di ritorno, gli scozzesi, con un rotondo 2-0. Un gol per tempo per la squadra di Conte: nel primo tempo va a segno Matri, nella ripresa Quagliarella (entrambi utilizzati per far rifiatare Vucinic e Giovinco, la coppia titolare).

Conte dà spazio al turnover, forte del 3-0 dell’andata, e, oltre a far riposare i suoi due attaccanti titolari, tiene in panchina anche Chiellini, Marchisio, Asamoah e Lichtsteiner e preferisce loro Marrone al centro della difesa, Padoin e Peluso sulle fasce e Pogba accanto a Pirlo e Vidal. Nel primo tempo la Juve controlla e rischia pochissimo, fatta eccezione per un destro di Commons e per un tiro-cross di Samaras sul quale lo stesso Commons arriva con un attimo di ritardo. Ma al primo vero affondo, la Juve passa: Barzagli recupera palla a centrocampo, serve Quagliarella, il cui tiro viene ribattuto da Forster sui piedi di Matri, che non sbaglia il più comodo dei tap-in.

Il secondo tempo è una passerella per i bianconeri, che trovano anche il raddoppio: Pirlo serve un gran palla in profondità per l’inserimento di Vidal, il cileno appoggia per l’accorrente Quagliarella, il cui gol manda i titoli di coda sul match e sul passaggio del turno della Juventus.

Cosa ne pensi di "Juve-Celtic 2-0: bianconeri ai quarti senza alcuna difficoltà"?