Edizione di giovedì 21 giugno 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Juve che forza, ora nessun obiettivo può essere precluso

juve-celtic

Una grande prova di forza, non si può che definire così, la vittoria della Juventus sul campo del Celtic nella gara valevole per gli ottavi di Champions League. Il 3-0 non lascia spazio a dubbi o incertezze e non fa altro che accrescere l’autostima nel gruppo guidato da Conte. Che la Juve fosse abituata a dominare, all’interno del territorio italiano, questa è cosa già nota e la classifica di serie A sta lì a dimostrarlo ma che la stessa autorità venisse mostrata, anche in campo europeo, questo per ora era solo un auspicio che ieri è diventato realtà.

Pirlo e compagni hanno soprattutto fatto vedere una grande maturità visto che hanno colpito il Celtic nei momenti decisivi del match approfittando dei punti deboli degli scozzesi. Non è stata una partita a senso unico ma è stata una gara vinta con l’autorevolezza della grande squadra capace di azzannare l’avversario senza aver mai bisogno di scoprire il fianco agli attacchi altrui.

È vero che gli scozzesi non sono sembrati dei rivali temibilissimi dal punto di vista tecnico ma c’è da dire che tra i bianconeri erano davvero in pochi ad aver provato la tensione di un ottavo di Champions League e quindi l’emozione poteva davvero giocare brutti scherzi. Ora per la Juventus il ritorno appare una vera formalità e si inizia davvero a sognare in grande.