La Juve asfalta il Nordsjaelland: poker bianconero.

Nov 8, 2012
La Juve asfalta il Nordsjaelland: poker bianconero.

Finisce 4-0 per i campioni d'Italia, che si riscattano, così, della sconfitta di sabato contro l'Inter. A segno Marchisio, Vidal, Giovinco e Quagliarella.

La Juventus resta in piena corsa per la qualificazione agli ottavi di Champions League grazie al 4-0 rifilato ai modesti danesi del Nordsjaelland. E’ un successo che interrompe anche il record di ben 9 pareggi consecutivi dei bianconeri in Europa (tra Europa League e Champions). Adesso la squadra di Conte è ad un punto dalla coppia di testa Chelsea-Shakhtar. Decisiva sarà la sfida del 20 novembre, sempre a Torino, contro i campioni d’Europa.

Tornando alla partita di ieri, tutto facile per i bianconeri. Al primo vero affondo la Juve passa: al 6′ è Marchisio a portare in vantaggio i suoi, raccogliendo un cross dalla destra di Isla e infilando di destro. I danesi sono tutti dietro la linea della palla; così arriva, inevitabile, il raddoppio: al 23′ Vidal ruba palla a due difensori danesi e sorprende Hansen con un destro che si infila sul suo palo da posizione defilata. Dopo una traversa di Matri, arriva il primo gol in Champions per Giovinco: al 37′ il fantasista della nazionale infila alle spalle dell’incolpevole Hansen un destro a giro angolato. Il primo tempo si chiude praticamente qui.

Nella ripresa c’è spazio per qualche cambio (in chiave campionato), con Pogba che rileva Vidal e Quagliarella al posto di Giovinco. Proprio l’attaccante ex Napoli chiude i conti alla mezz’ora della ripresa con un colpo di testa dopo un’ottima sponda di Matri.

Vittoria ampiamente meritata quella della Juventus. Vittoria che deve essere assolutamente bissata il 20 novembre se vuole avere qualche chance di qualificazione agli ottavi.

Cosa ne pensi di "La Juve asfalta il Nordsjaelland: poker bianconero."?