La Roma non esce dal tunnel, di chi è la colpa?

Feb 12, 2013
La Roma non esce dal tunnel, di chi è la colpa?

Zeman è andato via ma il momento è sempre più nero, come uscirne?

roma

La Roma sembra entrata in una crisi davvero senza fine. Chi si aspettava una pronta ripresa della squadra giallorossa dopo l’esonero di Zeman è rimasto deluso. I capitolini hanno subito un brutto KO in casa della Sampdoria e soprattutto hanno mostrato di essere in una situazione psicologica davvero delicata. Nella gara contro i blucerchiati infatti ci sono stati dei segnali di nervosismo da parte di alcuni calciatori giallorossi che non fanno certamente ben sperare per il futuro.

Emblematica, in tal senso, è stata la scena che ha visto Osvaldo “rubare” un rigore a Totti e poi fallirlo in maniera clamorosa. L’espressione del capitano della Roma, nel momento in cui il suo compagno si è presentato sul dischetto al posto suo, non era certamente delle più felici ed anche nel dopo partita le sue dichiarazioni hanno confermato il suo disappunto sul momento poi chiarito negli spogliatoi.

L’episodio in sé racchiude quel senso di confusione che ora aleggia nella Roma e che neanche l’arrivo di Andreazzoli ha saputo togliere. La tattica è stata cambiata, alcuni interpreti anche ma il risultato è rimasto lo stesso, che avesse ragione Zeman quando chiedeva maggiori regole alla società? Quel che è certo è che l’ennesima sconfitta di questa stagione allontana definitivamente il sogno Champions League ed ora il vero obiettivo resta quello di salvare la faccia davanti ai tifosi che sono davvero delusi.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "La Roma non esce dal tunnel, di chi è la colpa?"?