L’Inter dei giovani sfiora la vittoria

Dic 7, 2012
L’Inter dei giovani sfiora la vittoria

L'Inter dei giovani sfiora la vittoria con il Neftchi in Europa League. La partita poi termina con un pareggio

L’Inter termina con un pareggio la prima fase a gironi dell’Europa League. I nerazzurri, già qualificati agli ottavi di finale, impattano con il Neftchi per 2-2. Davvero ottima la prova dei tanti giovani della Primavera che Stramaccioni ha messo in campo. L’allenatore interista infatti ha preferito risparmiare molto titolari in vista della delicata sfida di domenica con il Napoli. I baby dell’Inter hanno iniziato la gara senza alcuna paura e senza alcun timore reverenziale nei confronti di una squadra, non eccelsa tecnicamente, ma sicuramente formata da giocatori più esperti in quanto a gare europee.

Il vantaggio nerazzurro giunge già al nono minuto con Livaja, abituato ormai a segnare nelle serate di coppa. L’Inter non si accontenta ed anzi ha continua a spingere ma non ha trova il raddoppio nei primi quarantacinque minuti. La ripresa si apre con l’ingresso in campo di Cassano. Il fantasista barese tornava a saggiare il clima partita dopo lo stop dovuto ad una squalifica in campionato inflittagli dopo la gara con il Cagliari.

Al settimo arriva il pareggio del Neftchi con Sadigov. Il portiere nerazzurro Belec viene trafitto da un gran tiro del centrocampista avversario. L’Inter però non ci sta e riprende ad attaccare a testa bassa e dopo solo due minuti trova il nuovo vantaggio sempre con Livaja. Lo stesso giovane bomber ha l’occasione di triplicare ma la fallisce clamorosamente. Quando ormai la vittoria sembra in tasca a tempo scaduto arriva la beffa con il 2-2 di Canales che mette la parola fine al match.

Cosa ne pensi di "L’Inter dei giovani sfiora la vittoria"?