Edizione di lunedì 18 giugno 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Lucio Dalla: l’Hotel Vittoria di Sorrento intitola una stanza al cantante bolognese

dalla

Lucio Dalla è scomparso poco più di un anno fa, oramai. Nonostante questo l’affetto dei tanti fan del cantante bolognese non si placa e continuano ad arrivare le belle sorprese, come quella dell’hotel Vittoria di Sorrento, che ha deciso di intitolare una delle loro stanze proprio al cantante di Bologna.

Il Vittoria, per chi non lo sapesse, è stato l’hotel dove Lucio Dalla ha soggiornato per trarre ispirazione per la sua “Caruso“, una delle canzoni più famose del cantante, prodotta in 38 milioni di copie al mondo, disco di platino, Targa Tenco come miglior singolo dell’anno, intonata da artisti come Luciano Pavarotti, Mina e Celine Dion e cantata addirittura in coreano.

Perché proprio questo hotel? Qui soggiornò, qualche tempo prima di morire, il celebre tenore Enrico Caruso. Quando Lucio Dalla fu “costretto” da un’avaria della sua barca a fermarsi a Sorrento, seppe dalla titolare della struttura (nonna di Lidia Fiorentino, attuale proprietaria dell’hotel, che è di famiglia) che il celebre tenore aveva soggiornato in una delle stanze, ed insistette per farsi dare proprio quella stanza, dove rimase per qualche giorno e compose la già citata “Caruso”, che è stata poi pubblicata nel 1986 come parte dell’album “DallAmeriCaruso”.

Ecco a voi, per concludere, un bel video di questa canzone: