Michael Bublè si esibisce in metropolitana

Apr 27, 2013
Michael Bublè si esibisce in metropolitana

Concerto live tenuto da Michael Bublè nella nella stazione metropolitana West 66

Michael-Buble-metropolitana

Vi piacerebbe trovarvi nel bel mezzo di un concerto live improvvisato? Magari nella metropolitana mentre siete in procinto di recarvi a lavoro? Ebbene è questo lo scenario che si sono ritrovati davanti i passeggeri della metropolitana di New York. I fortunati viaggiatori che sono scesi nella stazione West 66, quella di Lincoln Center, hanno, infatti, assistito a un concerto live tenuto da Michael Bublè.

Il cantante in compagnia della band R&S Naturally 7 ha improvvisato cantando a cappella la canzone” Who’s Lovin’ You” sotto lo sguardo sbalordito ma emozionato dei pendolari. La canzone, meravigliosamente interpretata in un’insolita cornice dallo scenario urbano, è contenuta nell’ultimo album dell’artista intitolato “To be loved”, uscito da noi lo scorso 16 aprile. Il nuovo lavoro di Michael Bublè contiene quattro inediti e dieci cover tra cui “Who’s Lovin’ You, celebre brano dei Jackson 5. Il cantante canadese ha esordito nel 2003 con il suo primo album omonimo, che conteneva la suo interno la famosa “Moondance”.

Da allora il successo è stato inarrestabile. Sono 13 finora gli album in attivo per Bublè. L’esperienza nella metropolitana è stata senza dubbio una cosa insolita che Bublè, come anche i fortunati spettatori, ricorderanno per molto tempo. “E’ stata la cosa più cool che abbia mai fatto. Cantare nella metropolitana di New York è una tradizione. Ti dà la sensazione di vivere la musica nel modo più autentico. Adesso mi sento un vero newyorkese” è stato il commento del cantante.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Michael Bublè si esibisce in metropolitana"?