Milan-Juventus 1-0, secondo KO in campionato per i bianconeri

Nov 26, 2012
Milan-Juventus 1-0, secondo KO in campionato per i bianconeri

Arriva la seconda sconfitta della Juve. Il Milan va in vantaggio 1-0 e la partita prosegue equilibrata e abbastanza tranquilla.

È arrivata la seconda sconfitta in campionato per la capolista Juventus. I bianconeri sono stati superati per 1-0 nel super classico contro il Milan. A decidere la gara è stato un rigore trasformato da Robinho. Per gli uomini di Conte i due KO nel torneo finora sono arrivati contro i rivali storici. Prima infatti era stata l’odiata Inter ad espugnare lo Juventus Stadium ed ora ecco i tre punti presi dal Milan in casa propria. Per Allegri e compagni si tratta di una grossa iniezione di fiducia in vista di una difficile risalita in classifica che ora però sembra meno ardua.

Le indiscrezioni della vigilia sono state confermate e tra i rossoneri si è visto Boateng versione punta di sfondamento e si è avuto il rilancio di Robinho dal primo minuto. Conte ha schierato quella che ormai considera la formazione-tipo con Quagliarella e Vucinic in attacco. La partita è stata molto equilibrata.

Il Milan ha iniziato meglio ed ha sfiorato la rete con una bella conclusione di Boateng respinta da Buffon.

La Juventus è apparsa molto stanca. I bianconeri non sono riusciti a tessere il loro solito gioco fatto di passaggi in velocità e ritmi alti. Al 30’ l’episodio che ha segnato la partita. L’arbitro Rizzoli decreta un penalty a favore dei rossoneri per fallo di mano di Isla in area. Il rigore non sembra netto, Robinho comunque lo trasforma. La reazione della Juventus è poca cosa. Nella ripresa le emozioni latitano e la partita si trascina alla fine senza grossi sussulti.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Milan-Juventus 1-0, secondo KO in campionato per i bianconeri"?