MotoGP: Dani Pedrosa vince sotto la pioggia della Malesia

Ott 22, 2012
MotoGP: Dani Pedrosa vince sotto la pioggia della Malesia

Nell'ultima gara di MotoGP, Dani Pedrosa vince sotto la pioggia della Malesia e mantiene vive le speranze di vittoria finale. Lorenzo rimane ancora leader della classifica.

Il pilota della Honda Dani Pedrosa mantiene viva la competizione per il titolo in Moto GP andando a vincere sotto la pioggia della Malesia una gara decisamente emozionante. Jorge Lorenzo, il pilota di testa del campionato, è quasi caduto sul bagnato prima che la gara fosse fermata per troppa pioggia al 14esimo giro su un totale di 20. L’asso della Yamaha ora guida la classifica mondiale con 23 punti di vantaggio sullo spagnolo. Il campione in carica, Casey Stoner, si è classifica terzo.

Pedrosa ha dichiarato di essere molto “felice per questa vittoria, davvero incredibile. E’ la prima volta che ho vinto sul bagnato e sono davvero felice. La pioggia è stata molto pesante ed era  difficile rimanere in sella, ma ho avuto la fortuna di essere in grado di vincere questa gara. Anche Jorge è stato fortunato a finire secondo perché è quasi caduto“.

L’inizio della gara di MotoGP è stata ritardata di 15 minuti a causa della pioggia battente che ha colpito Sepang per tutta la giornata. Il compagno alla Yamaha di Lorenzo,. Ben Spies, ha continuato la sua stagione scioccante uscendo di pista al nono giro. Anche Andrea Dovizioso è uscito di pista al settimo giro mentre era quarto.

Valentino Rossi, la gara non è andata male

Il pilota italiano Valentino Rossi, finito quinto sotto la pioggia di Sepang, ha commentato la scelta di fermare la gara al 14esimo giro come l’unica opzione possibile. Il pilota di Tavullia ha chiuso quinto dietro il compagno di squadra Nicky Hayden, lottando diverso tempo sia contro Casey Stoner che contro Andrea Dovizioso per il posto finale sul podio, fino a che un problema con la visiera gli ha fatto perdere terreno. Valentino ha detto che gli “sarebbe piaciuto finire la gara, ma c’era davvero troppa acqua in pista“. Rossi ha aggiunto di pensare che “la decisione di smettere di correre è stata la più corretta perché in queste condizioni le moto possono fare acquaplaning e si può cadere in ogni momento“.

Rossi ha anche detto di pensare di avere il passo sufficiente per il quarto posto, ma un errore commesso nello stesso angolo punto in cui Andrea Dovizioso, Ben Spies e Stefan Bradl sono venuti giù, ha posto fine alle sue speranze.

Risultati della gara di MotoGP in Malesia (classifica dopo 13 giri):

1. Dani Pedrosa (Spa) Repsol Honda 29:29.049
2. Jorge Lorenzo (Spa) Yamaha 29:32.823
3. Casey Stoner (Aus) Repsol Honda 29:36.193
4. Nicky Hayden (USA) Ducati 29:39.567
5. Valentino Rossi (Ita) 29:45.808
6. Alvaro Bautista (Spa) Honda Gresini 29:46.325
7. Hector Barbera (Spa) Pramac Ducati 30:19.331
8. Aleix Espargaro (Spa) ART Aspar 30:20.634
9. James Ellison (GB) PBR ART 30:25.725
10. Karel Abraham (Cze) Cardion Ducati 30:26.671

Classifica Motomondiale aggiornata

Lorenzo 330 punti
Pedrosa 307 punti
Stoner 213 punti
Dovizioso 195 punti
Bautista 154 punti
Rossi  148 punti

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "MotoGP: Dani Pedrosa vince sotto la pioggia della Malesia"?