Napoli – Torino CRONACA DIRETTA LIVE e SINTESI (1 – 1)

Nov 4, 2012
Napoli – Torino CRONACA DIRETTA LIVE e SINTESI (1 – 1)

Vediamo la cronaca Diretta Live di Napoli - Torino, la sfida principale della domenica di serie A.

Partita Finita, Torino e Napoli pareggiano

Finisce la gara del San Paolo, con Torino e Napoli che pareggiano. I gol di Cavani dopo 6 minuti e di Sansone al primo minuto di recupero del secondo tempo. Il gol del granata è stato causato da un brutto errore di Aronica, che ha fatto un retropassaggio sul quale lo stesso Sansone si è inserito e ha messo la palla alle spalle di De Sanctis, scartandolo. Ora il Napoli si trova a -5 dalla Juventus e a -4 dal’Inter.

Torino GOL, 1 a 1!!

Al 46esimo, il primo dei quattro minuti di recupero decretati dall’arbitro Valeri, i granata pareggiano con gol di Sansone. I granata finalizzano i loro sforzi.

Espulsione di Mazzarri

Al 45esimo del secondo tempo l’arbitro, signor Valeri, allontana dal campo Mazzarri, allenatore del Napoli, per proteste proprio relativamente alla durata del recupero.

Cavani regala palla agli avversari su un tre contro tre

In contropiede Cavani sbaglia e regala la palla agli avversari. Anche il “Matador” è umano e sbaglia.

Cavani fa il bello e il cattivo tempo

Cavani sta giocando un’altra bella prestazione. Oltre al gol al sesto del primo tempo, l’uruguagio attacca e difende. Suo infatti un bel tackle in difesa su Sgrigna, così come sua una bella percussione al 15esimo. Pandev uscito al 17esimo, entra Insigne. Il macedone era apparso, negli ultimi minuti, abbastanza stanco.

Napoli – Torino, inizia il secondo tempo

Inizia il secondo tempo della gara tra Napoli e Torino. Come anticipato prima, esce Gazzi, che si è fatto male al polpaccio, ed entra al suo posto Brighi.

Statistiche del Primo Tempo

Il primo, finito in vantaggio per il Napoli, ha visto il Torino avere il 53% del possesso palla e fare 2 tiri in porta, contro 1 solo del Napoli, quello del gol di Cavani. 3 corner a 2 per i granata e 13 cross a 11, sempre per i granata. 9 falli fatti da parte degli azzurri e 6 da parte dei granata, 1 ammonizione a testa.

Fine Primo Tempo

Il primo tempo della partita tra Napoli e Torino è finito. Nel complesso i primi 45 minuti sono stati scialbi, di poca importanza. Il Napoli ha gestito megli la gara, i granata hanno avuto solo una occasione da gol. Gazzi del Torino ha ricevuto in colpo e, causa un problema al polpaccio, la sua gara potrebbe essere finita.

Napoli – Torino, brutto primo tempo

Il primo tempo della gara tra Napoli e Torino è stato piuttosto bruttino, con poche emozioni e tanto errori. Dzemaili ha provato con un destro, potente ma poco preciso, al 32esimo minuto, al 35esimo Basha del Torino è stato ammonito per gioco scorretto, mentre al 43esimo Cavani gira di testa una palla da posizione decisamente difficile, la palla va fuori.

Napoli – Torino, dopo il gol poche emozioni

Dopo il gol che ha visto segnare Cavani e andare il Napoli in vantaggio, la partita si è un pochino “spenta” e fino ad ora ci sta regalando poche emozioni. Tra le due squadre, in ogni caso, il Napoli sta giocando leggermente meglio.

Napoli – Torino LIVE (1 – 0), gol di Cavani

Dopo appena 6 minuti di gioco il Napoli segna con Cavani, appena rientrato in campo. Gli azzurri hanno segnato in un momento in cui il Torino stava giocando una buona gara.

Napoli – Torino, inizia la cronaca in diretta LIVE

Nella gara di oggi tra Napoli e Torino, con gli azzurri che devono vincere per non staccarsi troppo da Inter e Juventus, Mazzarri schiera nuovamente Cavani. Dzemaili in mezzo. Nel Torino, invece, in campo Sgrigna, con Ogbonna in panchina.

 

Il Napoli oggi tenta di vincere contro il Torino per non perdere terreno di fronte alle due di testa, Juventus e Inter, che ieri hanno dato vita ad una partita spettacolare. Il Napoli oggi potrà giocare conoscendo già il risultato delle squadre dirette avversarie per il tricolore finale, il che non è detto che sia poi un vantaggio, dato che la cosa potrebbe creare sugli uomini di Mazzarri una certa pressione psicologica.

Qui Napoli, torna Cavani

Il Napoli vedrà molto probabilmente il ritorno di Cavani sin dal primo minuto. L’uruguagio si era infortunato e aveva saltato l’ultima gara, quella persa contro l’Atalanta. Da valutare invece le condizioni di Pandev, che pure è stato convocato. Mazzarri ha detto che la gara è difficile da affrontare, dato che i granata fanno un gioco tutto particolare, di grande possesso palla, tale che coinvolge anche il loro numero 1. Si tratterà di una partita delicata.

Qui Torino, Ogbonna sarà in campo

Il Torino va a Napoli con la voglia di vincere e di continuare a fare bene in trasferta (non a caso è una delle poche squadre di Serie A che non ha ancora perso fuori casa). Certo che il San Paolo è uno stadio difficile da affrontare, il Napoli è una squadra con tante stelle (tra cui il già citato Cavani). Ventura ha detto di avere di fronte diverse opzioni per i suoi tre reparti e che deciderà alla fine. Il mister granata ritrova il giovane Ogbonna, che sarà in campo.

Napoli – Torino, le probabili formazioni

Vediamo le probabili formazioni delle squadre che scenderanno in campo oggi alle ore 15 al San Paolo.

Napoli: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Gamberini, Maggio, Behrami, Dzemaili, Dossena, Hamsik, Pandev, Cavani

Torino: Gillet, Darmian, Glik, Rodriguez, D’Ambrosio, Brighi, Gazzi, Cerci, Bianchi, Meggiorini, Stevanovic

Napoli – Torino, il pronostico di WebNotizie

Secondo noi, la partita potrebbe finire in parità. Diciamo 1 a 1.

Cosa ne pensi di "Napoli – Torino CRONACA DIRETTA LIVE e SINTESI (1 – 1)"?