Nuovo film di Checco Zalone: “l’odissea di un impiegato pubblico in mobilità”

Nuovo film di Checco Zalone: “l’odissea di un impiegato pubblico in mobilità”

Il nuovo film di Checco Zalone racconta dell'odissea di un impiegato pubblico in mobilità che, pur di non perdere il posto, finisce anche in Norvegia. Risate e divertimento assicurati.

nuovo-film-Checco-Zalone

Il nuovo film di Checco Zalone non ha ancora un titolo, ma presenta una trama ben definita: quella di un impiegato pubblico che si trova in mobilità. L’attore, già in passato campione di incassi al botteghino, è in procinto di iniziare le riprese del suo nuovo film, dove non mancheranno le risate.

Il nuovo film di Checco Zalone è girato tra Puglia, Norvegia e Sardegna e racconta la storia di un impiegato pubblico che si ritiene fortunato perché ha il posto fisso, fino a che non arriva la riforma e, con essa, la mobilità.

Inizia così un’odissea che porterà l’uomo ad arrivare fino in Norvegia pur di non lasciare il suo posto fisso.

Dall’Italia al paese nordico, per un cambio radicale di abitudini e di vita, l’uomo si troverà a dover fare i conti con persone assolutamente diverse dall’italiano classico: persone virtuose, civili ed efficienti, una città che sembra perfetta ma tutti sono depressi e si uccidono. Il motivo lo si potrà scoprire solo guardano la pellicola.

Per la prima volta un film dell’attore pugliese Checco Zalone, ex di Zelig, viene gurato all’estero.

In fase di produzione anche le canzoni che faranno da colonna sonora al film. Lo stesso cantautore musicale spiega che per ora ne ha una sola, ma conta di fare un pezzo addirittura con Adriano Celentano.

Cosa ne pensi di "Nuovo film di Checco Zalone: “l’odissea di un impiegato pubblico in mobilità”"?