Padova: trascinato con forza da scuola un bambino di 10 anni

Ott 11, 2012
Padova: trascinato con forza da scuola un bambino di 10 anni

A Cittadella, in provincia di Padova, un bambino di 10 anni è stato trascinato con forza via da scuola da degli agenti

La notizia di Leonardo, il ragazzino di 10 anni prelevato da scuola mercoledì mattina contro la sua volontà da agenti della polizia apparsa oggi su molti quotidiani, ha suscitato l’indignazione di molti. La vicenda accaduta a Cittadella, un paese in provincia di Padova, è stata resa nota ieri sera durante la trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto ?” grazie ad un video mandato dalla zia del ragazzo che ha filmato tutto.

Il video mostra la reazione del ragazzino che tenta in ogni modo di dimenarsi per evitare che gli agenti lo portino in una comunità come deciso dal giudice dei minori in una sentenza della corte d’appello di Venezia. Tale decisione è stata presa in quanto il ragazzino soffrirebbe della Sindrome di Alienazione parentale. Da qui la scelta di togliere la patria potestà alla madre (scaduta da oltre di 5 anni) e di affidare il piccolo esclusivamente al padre con il collocamento in comunità. La madre ha denunciato che non le è stato concesso di vedere il figlio una volta portato in comunità neanche accompagnata dal pediatra per accertarsi della salute fisica e psicologica del piccolo dopo l’accaduto.

Questa triste notizia ha suscitato la reazione di molti tra cui il Movimento italiano genitori che ha definito il video “raccapricciante”. Anche l’Associazione matrimonialisti italiani ha reagito duramente all’accaduto dichiarando che: ”Gli interessi, la dignità e la personalità del bambino sono stati violati in modo imperdonabile”. Infine il presidente del Senato,Schifani ha chiesto tempestive delucidazioni sulla vicenda al Capo della polizia Antonio Manganelli.

Cosa ne pensi di "Padova: trascinato con forza da scuola un bambino di 10 anni"?