Saldo IMU, oggi è il giorno

Dic 17, 2012
By
Saldo IMU, oggi è il giorno

Oggi è il giorno del saldo dell'IMU, la tanto odiata tassa sugli immobili. Gli italiani dovranno mettere mano al portafogli.

imu

Oggi è il fatidico 17 dicembre, il giorno in cui milioni di italiani dovranno mettere mano al portafoglio per pagare l’IMU, la tassa introdotta dal governo Monti sulle prime e seconde case degli italiani. Secondo le previsioni, solo oggi il nostro Governo dovrebbe incassare circa 15 miliardi di euro, che aggiunti ai 9 miliardi incassati a giugno (prima rata IMU) fanno un totale di 24 miliardi di euro.

Addirittura il saldo IMU è più alto della prima rata, considerando anche che molti comuni hanno alzato i tassi di interesse legati alla tassa stessa. Secondo dei calcoli che sono stati fatti dalla CGIL, tra Imu e aumenti delle bollette, la casa “costa” agli italiani il 31% del proprio budget annuale e in molti dovranno mettere mano ai risparmi per pagare. Rispetto all’ICI, il costo dell’Imposta Municipale sugli Immobili è più elevato di 780 euro. Questo incremento permetterà al nostro paese di “vincere” la maglia nera per la nazione più tassata in Europa.

Cosa accade se non si riesce a pagare l’IMU entro oggi? Si potrà in ogni saldare il dovuto entro i prossimi giorni, a patto di pagare una multa dello 0,2% per ogni giorni di ritardo che passa, entro i primi 14 giorni. Da 15 a 30 giorni la sanzione diventa del 3%, mentre chi volesse pagare con oltre un mese di ritardo deve attendersi delle multe ancora più “salate”.

Ora a voi, diteci la vostra opinione e i vostri pensieri sull’IMU.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Saldo IMU, oggi è il giorno"?