Sanremo 2013: Pochi Superospiti a Causa dei Budget Bassi

Sanremo 2013: Pochi Superospiti a Causa dei Budget Bassi

A Sanremo 2013 ci saranno Pochi Superospiti dato che la RAI ha tagliato le spese a causa dei Budget Bassi.

sanremo-festival-2013

Ogni giorno in più verso la corsa a Sanremo 2013 e ogni giorno una interessante indiscrezione che riguarda la kermesse della musica italiana, che si terrà al teatro Ariston della città ligure dal 12 al 16 febbraio 2013. Ieri avevamo parlato degli ospiti di Sanremo 2013 e oggi riveliamo altre indiscrezioni sui superospiti che dovrebbero calcare il palcoscenico dell’Ariston nel corso delle cinque giornate di gara.

Le indiscrezioni, che devono tuttavia essere confermate, indicano che non ci saranno ospiti di grandissima caratura internazionale, causa budget basso. La RAI ha infatti fissato un tetto massimo di 50.000 euro ad ospite, cosa che ha portato alcuni personaggi famosi a rifiutare la presenza a Sanremo. Tra i vari rifiuti, anche quello di David Beckham, calciatore inglese. L’alternativa ai superospiti Sanremo 2013 è quella di “gettarsi” su personaggi nostrani, che sono in ogni caso ottime scelte, come Beppe Fiorello o Neri Marcorè, attori italiani decisamente superlativi (oltre che, da un punto di vista di “mamma RAI”, anche economici, avendo già un contratto con l’ente)

Quando Fabio Fazio, conduttore della kermesse insieme a Luciana Littizzetto, ha commentato l’assenza dei superospiti, ha giustamente detto che “i veri superospiti sono le canzoni”. Effettivamente non bisogna dimenticare che Sanremo è prima di tutto IL festival musicale della canzone italiana, non può essere snaturato con personaggi più o meno famosi che, tuttavia, con il mondo della musica non hanno a che fare. Voi cosa ne pensate? Trovate giusta la presenza di superospiti (magari attori) o di “supercantanti stranieri”, come Rihanna?

Cosa ne pensi di "Sanremo 2013: Pochi Superospiti a Causa dei Budget Bassi"?