Serie A: la Roma umilia il Milan 4-2, RISULTATO FINALE

Dic 23, 2012
Serie A: la Roma umilia il Milan 4-2, RISULTATO FINALE

Nell'ultima partita di serie A del 2012, la Roma gioca una grande prestazione ed umilia il Milan per 4-2.

roma-milan

Una stratosferica Roma umilia il Milan e ne ferma la rincorsa in campionato. I giallorossi si impongono 4-2 al termine di una gara condotta dal primo all’ultimo minuto. Per gli uomini di Allegri si tratta di un brutto stop che fa riflettere. La partita si presenta fin da subito molto veloce con continui ribaltamenti di fronte. Nei primi minuti è il Milan ad avere maggiore iniziativa ed a sfiorare il goal con un bel tiro di El Shaarawy che esce di poco. Al 12’ arriva però il vantaggio giallorosso.

Per l’ennesima volta la difesa rossonera si fa sorprendere su un calcio piazzato, stavolta è Burdisso ad approfittarne ed a insaccare l’1-0. La reazione del Milan è immediata ma El Shaarawy, scattato sul filo del fuorigioco, si mangia la rete del pareggio a tu per tu con il portiere giallorossa. La Roma, passato lo spavento, ricomincia a macinare gioco e verticalizzazioni e trova il raddoppio al 23’ con Osvaldo che sfrutta al meglio uno splendido assist di Totti.

La difesa del Milan è ormai in bambola ed appena 7 minuti dopo arriva il terzo goal per merito di Lamela servito alla perfezione da De Rossi. Dopo appena mezzora la partita sembra già chiusa. Nella ripresa la Roma amministra la gara e riesce a sfondare ancora con Lamela al 16’. A quel punto il match diventa una passerella giallorossa interrotta solo da due reti rossonere arrivate nel finale con Pazzini e Bojan quando i giallorossi erano in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Marquinhos. Che dire, alla fine la sfida tra Totti ed El Shaarawy è stata vinta dal capitano gialloro.

Vota questo articolo!

Cosa ne pensi di "Serie A: la Roma umilia il Milan 4-2, RISULTATO FINALE"?