Edizione di mercoledì 18 luglio 2018 | Home - Redazione - Disclaimer - Cookie Policy e Privacy Policy

Sneijder-Galatasaray: è ufficiale! All’Inter 7,5 mln di euro.

Sneijder

L’Inter perde un altro “pezzo” del Triplete del 2010: a salutare la compagine di Massimo Moratti è Wesley Sneijder. Il fantasista olandese, ormai da più di un mese messo fuori rosa dall’Inter per questioni legate al mancato rinnovo di contratto, ha accettato la corte del club turco, guidato da Fatih Terim, e ha messo nero su bianco su un contratto da 5,5 milioni di euro fino al 2016 più una serie di bonus e una casa faraonica per lui e la moglie Yolanthe. <<Sono entusiasta di giocare per il Galatasary. Non vedo l’ora di essere a disposizione di Fatih Terim e di giocare il derby contro il Besiktas>> queste le prime parole di Sneijder da giocatore del Galatasaray.

L’ufficialità del trasferimento di Sneijder in Turchia è arrivata nella serata di ieri. Le cifre parlano di 7,5 milioni di euro che il club turco dovrà versare nelle casse dell’Inter. La cessione di Sneijder permette al club di via Turati di risparmiare i 40 milioni di euro lordi del contratto dell’olandese, abbassando, quindi, notevolmente il tetto ingaggi, primo vero obiettivo di questa stagione, in ottica fair play finanziario.

La storia di Sneijder all’Inter termina così, dopo 3 stagioni e mezzo in nerazzurro, in cui l’olandese ha praticamente vinto tutto: dallo storico Triplete della stagione 2009/2010, al Mondiale per Club; più 1 supercoppa Italiana (con Benitez) e 1 coppa Italia (con Leonardo in panchina).