STE mostrerà il primo smartphone con chip NovaThor L8580 al prossimo MWC

Feb 22, 2013
STE mostrerà il primo smartphone con chip NovaThor L8580 al prossimo MWC

STE mostrerà il primo smartphone con chip NovaThor L8580 al prossimo MWC.

mobile-world-congress-2013

La prossima settimana, nel corso dell’edizione 2013 del Mobile World Congress, ST Ericsson farà la sua prima dimostrazione ufficiale del nuovo processore NovaThos L8580. Secondo le parole di Didier Lamouche, presidente e CEO di ST Ericsson, “il nuovo processore combina alcune delle più avanzate tecnologie nel settore degli smartphone e sarà in grado di portare sul mercato dei device che sono un grande passo in avanti rispetto a quelli attuali, in termini di velocità, consumo della batteria e prestazioni a livello generale”.

Lamouche ha detto che l’azienda si è focalizzata sull’innovazione e lo sta dimostrando ancora una volta, con un prodotto che permetterà di avere una velocità fino al 35% maggiore rispetto a quelle a cui siamo abituati oggi. “E’ come portare delle velocità normalmente riservate ai PC nel mondo degli smartphone”, questo è stato il commento finale del numero uno di ST Ericsson.

In aggiunta all’incremento di velocità e di prestazioni, NovaThos L8580 permette anche di consumare fino al 35% in meno di batteria, anche grazie alla modalità a basso consumo, che riduce del 50% i consumi del proprio smartphone quando si trova in modalità stand by, con il risultato che si possono avere ore e ore di batteria in più. Il processore ideato da ST Ericsson ha anche il supporto per la funzionalità Bluetooth, WLAN, WiFi Direct, Miracast e NFC. La versione che inizialmente verrà messa in commercio di NovaThos L8580 prevede un processore da 2,5 Ghz ARM Cortex A9 . Come detto in apertura, il nuovo processore verrà presentato ufficialmente al prossimo MWC, Hall 7, oppure, solo dietro appuntamento, nel pediglione privato STE, Hall 2.

Via | stericsson.com

Cosa ne pensi di "STE mostrerà il primo smartphone con chip NovaThor L8580 al prossimo MWC"?